lunedì 12 novembre 2007

Le pagelle del PANCARO – Torpedo Blu vs Banco 0-0

Giornata soleggiata e fresca a Pratovecchio, il terreno di gioco è in buone condizioni, qualche filo d'erba secca qua e là, qualche pozzanghera alternata a zone dure come l'asfalto: è un'arena, e il folto pubblico presente, dove si attendeva invano il grande mammut, sente già l'odore del sangue del Banco reduce da 5 risultati negativi.

Al cospetto di tali blasonati avversari, abituati a giocare palla in terra e a trovare varchi impossibili in quel campino così piccolo, Mister Romanelli decide di coprire la difesa e appesantire la mediana: 5-4-1 è l'inedita formazione: Forasiepi; Urci, Pancrazi (Dindelli), Farinelli G., Nespoli, Panichi; Giovagnini J. (Losio), Dell'omarino L., Marrani (c), Fontana (Ulivi); Adreani (Dell'omarino E.)

Rallino 6.5: un solo tiro in porta in 90', e molte uscite in grande sicurezza. Un'unica incertezza nel sopracitato tiro, ma poi si rifà con un magnifico contrasto fuori area che avrebbe (forse) atterrato anche il Roggi.

Drino 7: un vitello indiavolato, svolge nel primo tempo con grande diligenza il compito difensivo assegnatogli, nella ripresa la sua esuberanza lo porta spesso nella metà campo avversaria dove contrasta di testa e di piede.

Pancaro 7: l'esperto avversario dava l'impressione di essere micidiale alla prima distrazione; l'imperatore capisce che non è giornata per strafare, non si distrae e si limita a controllare il nemico, concludendo con zero falli fatti e zero palloni lasciati al pelato quando girato verso la nostra porta.

Dindo 7: gioca gli ultimi 20' nel momento di maggior assedio dei casentinesi, senza sbavature.

Guido 7: malignissimo battitore libero vecchio stampo, anche lui non bada a fronzoli, spazza, subisce falli, fa incazzare quei torzoli e li piglia anche pel culo, come al solito.

Cane 7.5: è tornato il vero Cane, che non lascia un tiro al fenomeno capocannoniere e lo contrasta sistematicamente di piede e di trippa. In quel campo sportivo lì, d'estate ci fanno la sagra della birra: il Cane si trova perfettamente a suo agio, e il solo respiro degli effluvii della pozione magica che provengono sporadicamente dalle viscere del terreno lo rendono imbattibile. Un misto tra Asterix e Tony Adams.

Panico 5: gioca bene nel primo tempo, ma poi la sua espulsione per proteste ha delle conseguenze indirette molto gravi. Il Luis è costretto terzino, e nel frattempo loro mettono una terza punta che costinge il Terri a seguire il suo collega pelato. E il Terri e il Luis erano gli incontrastati dominatori a centrocampo del primo tempo...

Balboa 6.5: tiene bene la posizione e si rende pericoloso con qualche cross, ma in un campo picino in quella maniera è spesso accerchiato dai difensori avversari. E' l'erede del Cino come pilota più veloce.

Mamo 6.5: il suo personal trainer umanoide dice che dopo la preparazione speciale è pronto per giocare, lui sfodera grinta e cattiveria, però gli manca la resistenza e spesso si trova da solo in mezzo alle triangolazioni dei blu.

Luis 8: non è più LA Luisa, ma è IL Luis. Primo tempo da incorniciare, presente ovunque, nel secondo tempo è sagrificato terzino ma è insuperabile anche quando in inferiorità numerica.

Terri 8.5: il CAPITANO, l'emblema della rinascita del Banco, un leone inferocito. Una delle sue meglio partite di sempre.

Actarus 6.5: gioca per soli 25' e si rende spesso pericoloso con deliziosi triangoli in area e una tigna incredibile sui palloni nelle pozzanghere.

Ulivi 7: la sagra della birra è finita, ma sulla loro fascia destra la sbornia continua, lui li dribbla sistematicamente e crea azioni pericolose. Stanco nel secondo tempo, crea comunque al 90' un'azione pericolosissima che il capitano esausto sbaglia; sarebbe stata la coronazione di un sogno.

Adreani 7: da solo ne fa rincoglionire 3 o 4 per volta, è proprio un avversario fastidioso di piede, di testa, di gomiti e di chiacchiera. Dopo il grande gol a Strada lo scorso anno, ne segna un altro bellissimo a Pratovecchio: il Casentino gli porta fortuna.

Dellino 6.5: gioca pochi minuti sulla 3/4, spesso è da solo a disturbare la fase di impostazione dei legnosi difensori e centrocampisti arretrati.

Mister Grifo 8: a questi livelli la parte tattica (svolta ieri in maniera impeccabile) non è difficile, il difficile è la parte comportamentale. Merito del Mister e della dirigenza è aver traformato un'accozzaglia di casinisti in una squadra ordinata e disciplinata. Io ancora non ho capito come ha fatto a fare 'sto miracolo, bravo.

23 commenti:

fran_viola ha detto...

grande banco e grande mister...meglio di te solo Cesare Prandelli!

kane ha detto...

come al solito le pagelle sono mitiche,sono d'accordo x la cena al più presto e inoltre farei una festa della birra a gragnano a vedere se se gioca bene anche li....quando gli allenamenti?FORZA BANCO!!!!!!!!!!!!

pancaro ha detto...

"La partita perfetta finisce 0-0"
(cit. Nereo Rocco)

Il Trap ha detto...

E' chiaro che su questo Banco per il Trap non
c' è posto ne come giocatore ne come pagellaro. Ottime e più gradite le pagelle de quel ruffiano de pancaro a cui lascio il piacere della valutazione anche per le partite future.

pancaro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
pancaro ha detto...

va 'n culo trappola

Loy ha detto...

Una bella reazione dopo un brutto periodo Trappo..penso che anche te avresti dato voti alti, si è visto un bel Banco....

Il Trap ha detto...

Chiaramente la mia era solo una sconsolata battuta, e comunque riconosco che le pagelle del pancaro sono più divertenti e spassose, insomma più da Banco.

Anonimo ha detto...

Ma il Gallino l' aete fatto giochere?!
E quel' altro Giova?!

Anonimo ha detto...

ridiamo i pixel al mister se li merita...Roggi

Anonimo ha detto...

Speriamo che rimangano cosi concentrati e ordinati come dice il Pancaro.

Il campionato è lungo e come ha detto qualcuno ci darà tante soddisfazioni che siamo così.

FORZA BANCO

UNO DI NOI!

Loy ha detto...

Allora domani sera pizzaccia al pubbino dopo gli allenamenti?
Roggi escluso, deve mantenere la linea.....

Il Trap ha detto...

Se se deve essere poco più de quattro gatti anche no, ma se invece se organizza qualcosa de più "ufficiale" che se partecipa in diversi, più che volentieri.
Insisto su Beppe dell' ex bocciodromo che ci porta bene, che dice il Kane?

Loy ha detto...

Si ma se mangia un po' peggio!!!!

Anonimo ha detto...

non posso venire nemmeno in compagnia,anche se non mangio niente?Roggi

Il Trap ha detto...

Come dice il Roggi l' importante è la compagnia e il gruppo, quindi ndo' se va n' importa.

kane ha detto...

io ci sò domani sera,da beppe ci s'andrà a mangiare l'arosto. Poi il pubbino ritrovo storico del banco ....speriamo de essere diversi!

pancaro ha detto...

il pabbino è il ritrovo storico è vero,
poi da lì siamo già in mezzo al borgo
e ci scappa anche una visita al nostro amico Dioccà...
(salutatemelo)

kane ha detto...

RIDIAMO COLORE AL MISTER(almeno al naso)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il Trap ha detto...

Come mai nell' ultimo bollettino della UISP non c' è scritto quando e ndo se gioca la prossima partita?
Vedrì sta sera con tutta st' acqua che pagnicca all' antistadio! Ma guai a chi manca! Sempre e solo FORZA BANCO!!!

Anonimo ha detto...

con la pagnicca è ancora più bello trap!!! a stasera e forza che la stagione a preso un'altra piega!!!! cesto

Loy ha detto...

Roggi prepara le portine!!!
Mica vorrai farci fare le figuracce con il Gragnano no?!

Anonimo ha detto...

Anche questa sera ottima presenza all'allenamento...


Il primo Banco Latino