giovedì 31 gennaio 2008

Recuperi... in attesa delle convocazioni per Sabato

Riportiamo il post dell'allenatore del Gragnano (Laurenzi) pubblicato oggi nel loro sito web, due risultati positivi per il Banco nella lotta per il quarto posto:
Ieri sera, 30 Gennaio 2008, si sono giocati due importanti recuperi del campionato di Eccellenza girone A.
L'incontenibile Torpedo di Pratovecchio si è sbarazzata con un secco due a zero del Pescaiola.
Questo il commento dei locali al risultato "stiamo ritrovando giocatori che da un pò giocavano meno....se la Torpedo di questi tempi batte anche il Pescaiola...obiettivo play off (bah, ndr)". Il dato di fatto è che ora la Torpedo è a due punti dalla vetta.

Nell'altro recupero a sorpresa il Marcena ferma sullo zero a zero la Gleno Marri.

Inviato da andrea
il 31/1/2008 10:05:17 su www.gragnano.info

martedì 29 gennaio 2008

Dopo il venerdì alle 21.15 ... Sabato alle 18.30 ...

Ancora una settimana particolare per il Banco, dopo la partita giocata di venerdi alle 21.30, sabato in campo alle 18.30 contro il SUPERSTAR (nel campo sintetico Chimera ad Arezzo) per la terza giornata del girone di ritorno. Qui un filmato dei nostri avversari di sabato contro la Stella Azzurra:


Mercoledì sera allenamento all'Antistadio alle 19.30.

E' stata fissata la data per il recupero dell'ultima giornata del girone di andata contro i cugini di Pieve Santo Stefano del Gleno Marri:
mercoledì 6 febbraio - ore 21 - SELCI.

Forza Banco

lunedì 28 gennaio 2008

Louis point: Lo "Splendido"


Un altro risultato utile, un altro punto per la classifica. E' questo che ha pensato lo staff del Banco Venerdì sera. Il viaggio di ritorno, alla fine, ci vede soddisfatti.
Dando uno sguardo alla classifica c'è da dire che dovrebbero essere le avversarie come il Corsalone quelle con cui fare risultato, quelle da punteggio pieno.
Ancora una volta avevamo trovato la rete del vantaggio e nonostante il difficile terreno di gioco fino a quel momento stavamo contenendo bene l'avversario che non creava pericoli alla porta difesa da Nick Mano Calda. Poi la punizione ed il gol del pareggio che ha rimescolato le carte in gioco.
Certo non siamo noi campioni di palleggio, siamo comunque abituati a ripartire spesso palla a terra, cercando di giocare il pallone, provando lo scambio con il compagno ed abbiamo trovato difficoltà prima di limitarci a giocare nell'unico modo possibile, ovvero "palla lunga e pedalare".
Certamente lo spettacolo offerto Venerdì a chi osservava la partita dalle tribune non deve essere stato dei migliori.
Piu' fortunato chi, presente al Pubbino si è potuto rifare gli occhi conoscendo lo "Spendido". Rimane ancora ignota la sua identità ma, voci attendibili, lo descrivono come personaggio altezzoso, sbruffone e offensivo. Insieme ad una banda di amici si reca qua e la per offendere povere anime caste......

sabato 26 gennaio 2008

Le pagelle del TRAP – Corsalone vs BANCO 2-2

Termina 2 a 2 la trasferta del Banco a Partina contro un buon Corsalone.

Tutto sommato il risultato più giusto. Nella lunga e antipatica trasferta di Partina il Banco riesce a trovare un buon punto, tenuto anche conto che i ragazzi di mister Romanelli riescono a pareggiare nei minuti finali, e in classifica tengono a distanza un buon Corsalone.

Serata fredda e campo infame non aiutano il bel gioco, ma i biancocelesti grazie alla proverbiale grinta Banco riescono a fare una buona partita, allungando la serie positiva di risultati che dura ormai da 9 turni.

Da segnalare che in onore di Davide Marrani i ragazzi entrano in campo con appuntata alla menopeggio una coccarda azzurra, per festeggiare l’ arrivo del nascituro, figlio del nostro capitano Terry.

Sabato prossimo nuova trasferta, contro il Superstar, squadra ostica che già all’ andata è venuta a vincere a Gragnano, quindi forte deve essere la nostra voglia di riscossa.

Tutti agli allenamenti di mercoledì quindi, alle 19,30 all’ antistadio, con le portine nuove del Roggi che per l’ occasione potrebbero essere anche verniciate! E mi raccomando, sempre e solo
FORZA BANCO!!!!

AGOSTINELLI: 6= Buona la prova del giovane portiere chiamato a sostituire il Rallo, ma non completamente sufficiente.. Il primo meno è perché colpevole, secondo me, sul primo gol, il secondo meno per l’ innumerevole quantità di rotti e scoregge che fa durante il viaggio.

PANCRAZI: 7 480 km di trasferta per l’ Imperatore Pancaro che viene a giocare direttamente dai Longobardi. Solita copertura attenta dietro ma non solo: sale su un calcio d’ angolo e sulla ribattuta della difesa avversaria, conquista la palla, scarta 3 uomini, entra in area e scartando il quarto con un “sombrerito” di tacco, lo affondano provocando il rigore che sbloccherà il risultato. Fenomeno!

GENNAIOLI: 6 Riesce a recuperare dall’ infortunio, ma questa sera il Roggi sembra meno brillante del solito. Stringe i denti e tenta di arginare l’ avversario… con le buone ma spesso con le cattive.

NESPOLI: 7 Guida con la solita determinazione ed esperienza la difesa. Illuminanti alcuni suoi lanci, soprattutto nel primo tempo, a servire i nostri avanti.

FARAGLIA: 6 Senza lode e senza infamia, si vede un po’ poco, ma con un campo così stretto le fasce ne soffrono un po’. Quando c’ è da discutere con l’ arbitro però si rivede subito!

LOSIO: 7
Se gioca così su campi disastrati vorrò vedere quello che combinerà su campi decenti. Oltre la solita classe dimostra anche grinta da vendere. Unico neo: non tiene ancora tutta la partita.

DELL’ OMARINO: 7,5 Oltre la buona prestazione finalmente riesce anche a segnare. Aiutato dalla fortuna, in realtà all’ inizio crede di aver tirato fuori, poi l’ esultanza dei compagni lo scuote da quel torpore celebrale non nuovo al nostro compagno. Comunque splendida marcatura.

PULERI: 6,5 Il solito cagnaccio pronto a ringhiare vuoi sulla palla vuoi sull’ avversario. Prezioso per noi, antipaticissimo a tutti i nostri avversari. Si disimpegna nell’ occasione anche con buoni dribbling.

FONTANA: 6 Vale un po’ il discorso che avevo fatto per la scorsa partita. A centrocampo sembra sacrificato, e spesso in copertura perde l’ avversario. Turbomirko è decisamente un attaccante.

ULIVI: 6+ Un più di incoraggiamento per alcune giocate pregevoli, ma oggi forse un po’ appannato. Dialoga raramente con il compagno di reparto e a volte è troppo egoista, intestardendosi nel tiro.

ADREANI: 7,5 Non si ferma più! Un altro rigore battuto molto bene. Poi il solito Nicola, generoso e grintoso, spesso maltrattato dai marcatori ma sempre brillante e sempre tantissimo movimento.

GIOVAGNINI: 6+ Aggiunge vivacità con il suo solito dinamismo, ma le condizioni del campo non sono adatte a uno con le sue caratteristiche. La buona notizia è che Amsterdam sembra ormai alle spalle.

URCI: 6,5 Al contrario questo è campo da Drino, che riesce a imporre la sua prestanza fisica, disimpegnandosi bene, nonostante i fastidi alla caviglia, alleviati dalla fasciatura del Dot. Roggi.

DINI: 6+ Tanta volontà ma gli arrivano pochi palloni, quindi corre tanto ma con poco profitto. Prova anche la conclusione con scarsa fortuna, ma ormai è mitica e scaramantica la sua coperta da panchina.

TRAPPOLONI: 6,5 Entra in un momento molto difficile della partita, quando bisogna trovare il pareggio e stare attenti alle ripartente avversarie. Si disimpegna bene, soprattutto con tanta grinta.

CESTELLI: S.V. Pochi minuti in cui non tocca palla, quindi ingiudicabile, ma ha un grosso merito: con il suo ingresso spaventa gli avversari che lo raddoppiano, smarcando Louis che segnerà il pareggio.

MISTER ROMANELLI: 6,5 E’ la media di due voti: 8 per la parte “tecnico tattica” 5 perché quando Pancaro gli chiede se qualcuno passava dalla Pieve, il mister gli ha detto di no, invece ci sono passati in diversi. Comunque va bene così, il Banco non perde e gioca bene, anche per merito suo.

giovedì 24 gennaio 2008

Convocati per Venerdi 25 gennaio a Partina

Il Banco si prepara alla inedita trasferta di Venerdì sera, si preannuncia una serata fredda nel bel terreno di Partina contro gli avversari del Corsalone (1-1 all'andata).

Per questa serata invernale lo staff tecnico ha convocato i seguenti giocatori
per le ore 19:00 del giorno VENERDì 25 GENNAIO 2008
presso il BAR AUTOSTAZIONE di SANSEPOLCRO per la gara
CORSALONE vs BANCO LATINO
che si svolgerà alle ore 21 : 15 a PARTINA


Portieri
AGOSTINELLI, RAINI

Difensori
GENNAIOLI, NESPOLI, PANCRAZI, URCI

Centrocampisti
GIOVAGNINI j, DELL’OMARINO l, LOSIO, DINI,
TRAPPOLONI, PULERI, FARAGLIA

Attaccanti
ADREANI, CESTELLI,
ULIVI, FONTANA

Si raccomanda puntualità e
soprattutto se ci sono problemi avvertite il Mister!

mercoledì 23 gennaio 2008

Auguri alla Luigina, al Terry e a tutta la sua famiglia!

E' arrivato Davide (3,2 Kg)
l'erede del nostro Capitano

Tanti complimenti e tantissimi auguri da tutto il Banco

Si gioca di Venerdì sera ... a Partina

Nelle prossime ore i dettagli della trasferta... intanto ecco il campo dove si affronteranno CORSALONE e BANCO LATINO.

Visualizzazione ingrandita della mappa

lunedì 21 gennaio 2008

LE PAGELLE DEL TRAP – BANCO LATINO VS MARCENA 4-1

ANNUNTIO VOBIS GAUDIUM MAGNUM: HABEMUS BOMBER!!!

E’ questa la notizia più bella di giornata. Dopo un anno e mezzo si sblocca il Bomber Nik dinamite, e come piace a lui lo fa esagerando, addirittura con una doppietta. Siamo sicuri che sarà l’ inizio di una lunga serie e il ragazzo secondo me si può candidare alla leadership dei marcatori di questo campionato, per la fortuna di tutti i biancocelesti.
Per il resto un buon
Banco che seguendo la stagione va a valanga contro il fanalino di coda Marcena, che dopo il secondo gol di uno spumeggiante Balboa perde anche il portiere titolare.

Da segnalare il rientro dal primo minuto di un ritrovato Batista.

Vietato abbassare la guardia però che sabato prossimo si va a Corsalone, e un risultato positivo in quel difficile campo sarebbe importantissimo per un Banco che comincia a rivedere la luce.

Quindi mercoledì prossimo tutti agli allenamenti, stesso posto stessa ora, all’ antistadio alle 19,30. FORZA BANCO!!!


FORASIEPI: 6,5 Pochi pericoli per il Rallo che però si fa trovare sempre pronto, soprattutto sulle uscite. Intuisce anche il rigore, battuto però in maniera ineccepibile dal nostro avversario.

POGGINI: 6,5 Sempre ordinato e preciso da sicurezza al reparto. Unico neo che non esiste un macellaio che in questo periodo non porti i ciccioli ai compagni di squadra…

LUCIOLI: 6,5 Buona prestazione ma la cosa più incredibile e che ora finisce le partite senza farsi male. Si deve all’ intervento del Cino o da quello che ha riportato Balboa da Amsterdam?!

GENNAIOLI: 7 Finiti gli aggettivi di merito per il Roggi. Nell’ occasione si traveste anche da uomo assist scendendo imperioso sulla fascia e crossando la palla che Nik insaccherà di testa. Che altro dire?

GIOVAGNINI: 7,5 A dire la verità il Balboa non sembra aver del tutto smaltito il capodanno olandese: fiato corto, occhio pallato e lingua felpata. Ma quando meno te lo aspetti prende palla, fa tutta la fascia e segna. Si fa sostituire saggiamente all’ inizio della ripresa.

LOSIO: 7 Il Mamo è tornato e si sente. Piazzato davanti alla difesa distribuisce palloni a rota de collo. Buono anche in interdizione paga solamente le condizioni del campo, pessime per uno con la sua classe.

MARRANI: 7 Semplicemente splendido, ma non tanto per la solita buona prestazione, ma perché gli ho visto sbagliare un gol alla Fantozzi. Solissimo davanti al portiere, con tutto il tempo di questo mondo, tira e cicca malamente il pallone sparecchiandolo fuori. Qualcuno mormora che al momento del tiro gli sia squillato il telefonino, e pensando subito alla Luigina si sia distratto….

PULERI: 6,5 Più che buona la prestazione, tenuto conto che era ritornato dal Poco Loco alle 7, naturalmente ubriaco, e che aveva dormito solo 2 ore. Quando viene sostituito è bianco come un lenzolo.

URCI: 6 Due buone giocate nel secondo tempo lo salvano dalla insufficienza. Ancor più del rigore procurato, cercando di stoppare una palla che andava rinviata, pesano molto di più sul suo giudizio le tante stronzate che ha detto durante la partita, risultate assai indigeste soprattutto per il Kane.

ULIVI: 6,5 Soliti buoni movimenti per lui, che sembra trovare anche miglior dialogo con Nik dinamite. Però lo vergano come un somaro e alla distanza questo influisce nella sua comunque buona prestazione.

ADREANI: 8,5 Era l’ ora sudiciume! Agevolato dalle belle iniziative dei compagni, entrambi i gol, tra cui uno su rigore, sono stati innescati da belle azioni corali della squadra. Poi lui fa quello che sa fare ma sembrava essersene scordato, la butta dentro, e sono convinto che non saranno gli ultimi. (ndr: Per concludere in bellezza entra anche nel fosso con la macchina!)

FONTANA: 6,5 Sostituisce il Balboa mantenendo un certo equilibrio. Si disimpegna bene anche se un po’ sacrificato a centro campo, si vede che preferirebbe agire più avanti.

DELL’ OMARINO L.: 6,5
Nonostante faccia il figo asserendo che il mister facendolo entrare gli fa un dispetto, il Louis si disimpegna come spesso accade in maniera egregia, basterebbe così poco…

DINI: 6,5 Bravo Nicola che chiamato ad agire da guastatore, ruolo non proprio congeniale per lui, si adegua molto bene, disimpegnandosi in alcuni pregevoli interventi

DELLOMARINO E.: 6,5 Buona la prova anche del Dellino che praticamente provoca l’ autogol avversario e distribuisce palloni con intelligenza e precisione.

TRAPPOLONI: 6+
Una manciata di minuti per il Trap che viene chiamato in causa per ricoprire il ruolo di terzino, da lui non amato particolarmente, ma si disimpegna bene sbagliando poco o niente.

MISTER ROMANELLI: 8
Il suo lavoro comincia a dare frutti, e mi riferisco soprattutto al primo gol, nato da una azione che spesso ci fa provare in allenamento. Ora che ha ritrovato elementi importanti come Batista e un Nik bomber di razza, per la seconda parte del campionato potrà togliersi buone soddisfazioni, almeno così ci auguriamo tutti.

Dirigente addetto all'Arbitro
PANCRAZI: 9
Arriva al campo pronto per andare al passo, batte due rigori al Rallo con ai piedi gli stivali con cui va a caccia, trasformandoli entrambi con tecnica pregevole e sopraffina.

sabato 19 gennaio 2008

Bell'inizio...

Non ci poteva essere miglior inizio per il BANCO nel girone di ritorno.

Giornata iniziata con gli uomini di Mr. Romanelli, guidati dal Geometra Urci, alle prese con la segnatura del campo de Le Ville. Memorabile il lavoro e soprattutto il risultato ... il campo si presentava perfetto per il fischio di inizio.

Un grazie a Drino, Roggi, Mamo, Terry, Kane e Lucio.

Vittoria importante conquistata con un perentorio 4-1 (goal subito su rigore) ma la squadra ha festeggiato il ritorno al goal di BUM BUM Dinamite Adreani (doppietta) e il primo goal nel Banco per il giovane BALBOA.

Unica nota stonata, di cui ci scusiamo ufficialmente anche con gli avversari del Marcena, le doccie erano fredde!

Tornate presto nel blog per il LouisPoint e le Pagelle del Trap.

FORZA BANCO!

Ps
Per la cronaca Pescaiola e Superstar sconfitte e raggiunte a 13 punti dal Banco!

venerdì 18 gennaio 2008

ULTIMORA: Indisponibile Gragnano si gioca a Le Ville

Ancora una volta lo splendido manto erboso del campo di Gragnano è inutilizzabile.

Si gioca nello storico campo de LE VILLE di MONTERCHI dove, ricorda il Presidente Barbagli, il custode al termine di una nostra partita disse:

"Roba da matti.
Io nn'ivo mai vesto!
ete tratto cento volte 'nporta e nnè mai entreta"

Per chi non conosce la strada, ecco il percorso da Viale Diaz - Sansepolcro al campo di gioco:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Convocazioni per Sabato 19 Gennaio 2008

Sabato si torna a giocare a Gragnano (condizioni del campo permettendo!?) per la prima giornata di ritorno contro il Marcena.

Ancora squalificati i due esterni: Polimeni e soprattutto il giovanissimo Faraglia.

Per lo staff tecnico scelte difficili (come tutti i sabati) vista la grande affluenza agli allenamenti e soprattutto vista la splendida condizione psico-fisica di tutta la rosa.

Non saranno in panchina nemmeno i dirigenti Tricca e Barbagli anche loro squalificati.


Ecco la ista dei giocatori convocati per le ore 13,30 del giorno
SABATO 19 GENNAIO 2008
direttamente al campo di Gragnano per la gara
BANCO LATINO vs MARCENA
che si svolgerà alle ore 14 : 30 a Gragnano – Sansepolcro

Portieri
FORASIEPI, RAINI

Difensori
GENNAIOLI, NESPOLI, LUCIOLI, URCI, POGGINI

Centrocampisti
DELL’OMARINO l, DINI, MARRANI, LOSIO, FARINELLI l, PULERI, GIOVAGNINI j, TRAPPOLONI

Attaccanti
ADREANI, ULIVI, DELL’OMARINO e, FONTANA


PS1
Pancrazi è stato convocato dal Presidente per sostituirlo in panchina, come addetto all'arbitro!


PS2
Banco City deve diventare una delle prime sette città dell'Uruguay, continuate a dare il vostro contributo:

Incrementa il numero di abitanti
http://banco.myminicity.com/



Incrementa le aziende nella città
http://banco.myminicity.com/ind



Incrementa i servizi di trasporto
http://banco.myminicity.com/tra

giovedì 17 gennaio 2008

Sabato la prima del ritorno... pioggia permettendo

Anche ieri sera allenamento affollato del Banco Latino in un Antistadio buono per ogni stagione.

In attesa di tornare in campo per il girone di ritorno ieri sera partitella 8 contro 8 con la presenza della giovane "certezza" del Banco,il portiere, Nico AGOSTINELLI.

Al Banco in questi giorni tiene Banco una polemica sui portieri: sembra che l'allenatore in seconda Raini (storico estremo difensore del Banco) stia spingendo per far giocare titolare Agostinelli, ma voci non confermate parlano di pressioni della società per proteggere il portiere titolare Forasiepi!

Sabato assenti per squalifica POLIMENI e il giovane FARAGLIA.

Ecco le previsioni per la provincia di Arezzo per le prossime 48 ore:

Sabato in caso di indisponibilità del campo il Roggi e il Trappoloni organizzano un amichevole.

PS:
Banco City è diventata la undicesima città dell'Uruguay, continuate a dare il vostro contributo:

Incrementa il numero di abitanti
http://banco.myminicity.com/



Incrementa le aziende nella città
http://banco.myminicity.com/ind



Incrementa i servizi di trasporto
http://banco.myminicity.com/tra

mercoledì 16 gennaio 2008

La classifica... non sorride al BANCO!

Dopo la straordinaria serata di venerdi organizzata dalla famiglia del Patron Barbagli e la successiva sosta di sabato dovuta al maltempo: questa sera il BANCO torna ad allenarsi.

Sabato si torna in campo per iniziare il girone di ritorno (del girone di andata ci rimane la partita da recuperare al più presto con il Gleno Marri): la classifica non sorride al Banco.

Il silenzio della rubrica LOUIS POINT preoccupa i visitatori del sito...

Questa sera allenamento differenziato per il gruppo dei senatori polemici con il mister.
Per loro percorso atletico e niente pallone!

venerdì 11 gennaio 2008

Rinviata la tredicesima di andata

E' ufficiale rinviata la partita di domani contro i pievani del Gleno Marri.
Impraticabile il campo di Gragnano!





Serata libera per gli atleti stasera alla cena del Patron Barbagli!

giovedì 10 gennaio 2008

Cena dal Patron Barbagli ... tra assenze e polemiche

Mentre è in forse la partita di sabato pomeriggio, per impraticabilità del campo di Gragnano, non si placano le polemiche tra un gruppo di senatori del Banco e Mr. Romanelli, dopo un duro allenamento psico-fisico che i vecchi del gruppo non sono riusciti a capire!

Sono stati costretti a dribblare e tirare in porta e addirittura a crossare e colpire la palla di testa. Veramente uno scandalo!

Si annuncia quindi una serata calda quella organizzata dal patron Barbagli e sembra, notizia da confermare, quasi certa l'assenza del Mister e del suo staff tecnico.

Le voci sono molte per scusare la clamorosa assenza ... si parla di impegni di lavoro, di un seminario internazionale, di un convegno a Pitti Uomo ma nessuna voce è confermata.

Mr. Romanelli raggiunto al suo email mister@bancolatino.tv (uno dei tanti benefit che la società offre ai suoi tesserati) non commenta la notizia, anzi annuncia che alla cena sarà degustato un Morellino di Scansano delle sue proprietà VILLA ROMANELLI.
Che sia un gesto distensivo?

Sicura invece l'assenza dell'esperto e talentuoso centrocampista Berghi, che è impegnato in una missione in Brasile per contro della dirigenza. Obiettivo della missione: un centravanti che la butta dentro!

Qualcuno parla di Berghi come probabile sostituto di Romanelli se le polemiche e soprattutto i pareggi dovessero continuare.

Buona cena a tutti!

Settimana intensa per il BANCO

Quella che stiamo vivendo è una settimana intensa per il BANCO LATINO.

Siamo arrivati all'ultima giornata del girone di andata e ci aspetta una bella sfida contro la giovane squadra di Pieve Santo Stefano Gleno Marri.

Ieri allenamento e cena, venerdì tutti a cena dal Presidente e sabato in campo a Gragnano alle ore 14.30.

Proprio per questo lascio ai più scalpitanti 2 esercizi per proseguire la preparazione fisica in vista della gara di sabato:

n. 1 - PERCORSO

n. 2 - FARTLEK

Quella che segue è la prima sessione di Fartlek ideata da Gösta Holmer per un corridore campestre. È anche un esempio di come può apparire una sessione di Fartlek, ma queste sessioni dovrebbero essere strutturate specificamente per l'evento o lo sport che deve affrontare l'atleta, anche sulla base delle sue esigenze. Le sessioni dovrebbero avere un'intensità tale da far lavorare l'atleta tra il 60% e l'80% della sua massima frequenza cardiaca, come descritto meglio nel Metodo di Karvonen. Questo starebbe a significare che il fisico non dovrebbe essere troppo sollecitato mentre si allena. L'atleta dovrebbe anche prevedere un conguro riscaldamento all'inizio della sessione, e un periodo di defaticamento al termine, per migliorare la performance e diminuire le probabilità di infortunio (fra le varie ragioni).

  • Riscaldamento - corsa leggera per 5-10 minuti.
  • Fermo, corsa veloce per 1200m fino a 2400m - come una lunga ripetizione.
  • Camminata veloce per 5 minuti - recupero.
  • Corsa leggera con brevi scatti di 50m, ripetuto finché non si è un po' stanchi - Inizio del lavoro sulla velocità.
  • Corsa leggera con di tanto in tanto tre o quattro 'passi veloci' (improvviso aumento di velocità a simulare l'arrivo di un avversario che tenta di superare).
  • Piena velocità su per una collina per 200m.
  • Immediatamente passo veloce per 1 minuto.
  • Il ciclo va ripetuto per l'intera durata della sessione di Fartlek.

Appuntamento a domani per le convocazioni!

Il Mister

mercoledì 9 gennaio 2008

Cena dal Patron Barbagli - 11 gennaio 2008

Aveva promesso un video-discorso per fine anno, ma gli impegni all'estero alla ricerca di una punta non gli hanno permesso di girare il video. Sembra che sia stato anche in Uruguay a BANCO CITY

Proprio per salutare il nuovo anno solare 2008 e il giro di boa del campionato del Banco, il nostro Presidente ci invita tutti a cena a casa sua(indescrezioni parlano di fagioli e salsicce, qualche bottiglia di buon vino).

VENERDI 11 gennaio 2008 - ORE 20.30 - ci vediamo qui:

Visualizzazione ingrandita della mappa
Non mancare FORZA BANCO!

martedì 8 gennaio 2008

Le pagelle del PANCARO – BANCO vs Stella Azzurra 1-1

Formazione aggressiva per il Banco che va alla ricerca della vittoria: 343 con 2 attaccanti esterni e 2 randellatori a centrocampo:
Forasiepi;

Nespoli, Lucioli (Gennaioli), Pancrazi (Giovagnini L.);

Faraglia, Dell'omarino L., Puleri (Losio), Polimeni;

Dell'omarino E. (Marrani), Andreani, Ulivi (Fontana).

La formazione è stata particolarmente offensiva ... specialmente nei confronti dell'arbitro.

Rallino 7: Sebbene non stia in piedi, forse per colpa dei tacchetti o forse della sbornia, compie alcuni miracoli a inizio e fine partita.

Cane 7: fugge a doppia velocità del suo uomo anticipandolo sistematicamente di piede, di testa e di trippa (è la terza pagella uguale, n.d.r.).

Lucio 7.5: all'esordio da libero, si disimpegna egregiamente sia in impostazione che in chiusura. Simula i crampi per evitare la sostituzione dell'Imperatore (che ha scritto le pagelle), nei confronti del quale il suo credito di bevute è adesso enorme (forse la cosa migliore da fare in questo momento è un giroconto di quelle del Cane).

Roggi 6:
entra in un momento della partita dove non sarebbe stato calmo nemmeno Gandhi. Un paio di fuorigiochi rischosi, e una esilarante (per il pubblico) diatriba contro il Rallino.

Pancaro 6: il suo avversario si era dimenticato di venire al campo. Impossibilitato a essere sudicio nel gioco, lo è nella motta.

Giova 6: uno sbaglio catastrofico e un recupero formidabile.

Cino 6: gioca bene, peccato per i seguenti 2 episodi. Il gol sbagliato, che commenta così: "M.Assassina", e l'ammonizione che commenta così: "M.Assassina, guarda che la condizionale l'ho finita, èh!"

Luis 7: permalosissimo per le precedenti pagelle, finalizza egregiamente l'azione del rigore, e compie numerose scivolate anche se non sembrerebbe perché il colore della motta si confonde con la sua pelle abbronzata.

Puledro 6.5: combatte come in un rodeo e non fa rimpiangere al Luis l'assenza del suo fidanzato "ufficiale" Drino.

Mamo 6.5: gioca pochi minuti, suffiecienti per far capire a tutti che la palla tocca passalla a LUI. Stesso discorso del Luis per la motta.

Fachiro 6: "Ma che gli avevi detto a l'arbitro?!?" "Niente." L'espulsione è ingiusta.

Dellino 6.5: porta con onore la fascia e il n.10 facendo un'ottimo barbatrucco nell'azione del gol.

Terri 5.5: soffre i postumi dell'influenza e della serata nella camera a gas del Bobo.

Nick Dinamite 6: sebbene sembri disperso, da lui vengono 2 grossi pericoli: il cross per il Cino e il tiro su cui il portiere compie un miracolo.

Ulivo 6: vivace a inizio partita, prova a tirare senza chiapparci però.

Actarus 6: entra sostituendo contemporaneamente il Fachiro e l'Ulivo, gioca bene in copertura e in attacco.

Fantasma 4: lascia libero il n.3 sul calcio d'angolo del 1-1


Mister 6:
capisce la mossa tattico-strategica da fare ma non fa in tempo.


Nota per la difesa: molte squadre di serie A mettono un uomo anche sul secondo palo nei calci d'angolo contro. Sarebbe forse utile anche per noi?

Nota per la dirigenza (incluso il Mister): litigare giustamente contro l'arbitro e gli avversari DURANTE la partita ci fa perdere tempo quando dobbiamo fare gol... litighiamoci dopo il 90°! Prendiamo il mister dello scorso anno come esempio...

Nota per l'imperatore...
ma che vuoi diventare allenatore e dirigente tutto insieme, dispensi consigli a tutti!

lunedì 7 gennaio 2008

Louis point: La pariggite!!!

Nemmeno Lourdes è servita a qualcosa...
Quello che ha colpito lo spogliatoio del Banco non è sfortuna, è un virus, con tanto di nome:

PARIGGITE, detta anche sindrome del gol mancato!!!

Rivivendo la partita di Sabato scorso appare impossibile che il risultato finale della stessa sia l'ennesimo pareggio. Scena di un film già guardato sono le occasioni, ancora una volta, mancate.

Il "Kane" da sempre sostiene che la nostra squadra si adegua all'avversario, debole o forte che questo sia il Banco si pone ai suoi livelli. In parte puo' essere vero. Sabato pero' la squadra ha cercato la vittoria anche quando si è trovata in inferiorità numerica, l'avversario non ha creato grossi problemi alla nostra retroguardia ma si è dovuta difendere anche nel finale. Paghiamo spesso la somma di singoli errori ma, piu' di tutto manca incisività in fase offensiva, la spesso citata da "Roggi" "cattiveria agonistica.

Per Mercoledì il Mister ha annunciato un nuovo e rivoluzionario allenamento in vista dell'ennesimo derby valtiberino: è l'allenamento "psico-fisico".

Dopo allenamento con spuntino da "Kiokkola Berghi"!!!!!

sabato 5 gennaio 2008

E sabato finisce il girone di andata!!!

Ancora un pareggio per il Banco, 1-1 contro la Stella Azzurra.

Manca una sola giornata (sabato a Gragnano contro il Gleno Marri di Pieve) al termine del giorne di andata e dopo quella partita dovremmo tirare le somme e capire cosa manca al Banco.

Dopo un avvio difficile e tre sconfitte consecutive ecco il cammino a partire dalla sesta giornata che ci ha visti impegnati a Pratovecchio contro la Torpedo Blu:



Torpedo Blu - Banco Latino
0 : 0



Banco Latino - Pescaiola
1 : 1



Boca Strada Jr - Banco Latino
0 : 0



Banco Latino - Gragnano
1 : 0



Castelnuovo - Banco Latino
0 : 0



Banco Latino - Stella Azzurra
1 : 1



Ciao Club 1973 - Banco Latino
0 : 0

Una sola vittoria e ben 6 pareggi, ma nessuna sconfitta!

Attendiamo le pagelle del TRAP e il LOUIS POINT!

Intanto andiamo a vedere quanti siamo a BANCO CITY.


venerdì 4 gennaio 2008

Convocazioni per Sabato 5 Gennaio 2008

Dopo la pausa natalizia si torna in campo per il recupero della sfida con la Stella Azzurra (partita rinviata per neve!).

Mr. Romanelli, reduce da una deludente prestazione per il panettone, va alla ricerca di un importante risultato per staccarsi definitivamente dalla zona calda della classifica.

I ragazzi si sono allenati in settimana e sembrano un po' appesantiti dalle feste natalizie... ma nella partita di fine anno si è sbloccato il Bomber, chissà che non voglia replicare nella prima partita del 2008.

Escluso a sorpresa il giovane portiere AGOSTINELLI, rivelazione di quest'anno.
Preoccupa lo stato di salute del Capitano, che non si è allenato, convocato con riserva per una brutta influenza.


Ecco la lista dei giocatori convocati per le
ore 13:30
di SABATO 5 GENNAIO 2008
direttamente al campo di Gragnano per la gara
BANCO LATINO vs STELLA AZZURRA
che si svolgerà alle ore 14 : 30 a Gragnano – Sansepolcro


Portieri
FORASIEPI, RAINI

Difensori
GENNAIOLI, NESPOLI, LUCIOLI,
GIOVAGNINI gl, PANCRAZI

Centrocampisti
DELL’OMARINO l, FARAGLIA, MARRANI,
LOSIO, POLIMENI, SISTI, PULERI, URCI

Attaccanti
ADREANI, ULIVI, FRANCESCHINI,
FONTANA, DELL’OMARINO e

FORZA BANCO!

mercoledì 2 gennaio 2008

Buon 2008 a tutti

Nell'attesa dell'esito dei ricorsi presentati per la partita del Panettone (stravinta dagli uomini di Mister Puma) ricordiamo che stiamo costruendo la nostra città in Uruguay.

Attualmente siamo la 27esima città dell'Uruguay e BANCO CITY sta crescendo.

Per dare il tuo contributo puoi diffondere uno di questi link:

Incrementa il numero di abitanti
http://banco.myminicity.com/



Incrementa le aziende nella città
http://banco.myminicity.com/ind



Incrementa i servizi di trasporto
http://banco.myminicity.com/tra


QUESTA SERA ALLENAMENTO
ORE 19.30 ANTISTADIO

Sabato in campo a Gragnano contro la Stella Azzurra


Il primo Banco Latino