lunedì 10 novembre 2008

LE PAGELLE DEL TRAP. BANCO – CASTELNUOVO 2-1

Meglio tardi che mai!

Alla quinta giornata arriva l’ agognata prima vittoria del Banco in questo campionato, contro l’ ottima compagine del Castelnuovo, che anche in questa occasione ha venduto cara la pelle fino all’ ultimo. 

Primo tempo corsaro da parte dei ragazzi di Mr Romanelli, che oltre produrre alcune pregevoli manovre, questa volta raccolgono anche. Due bellissimi gol, il primo di Giacomo Landi su cross del Gabri, e il secondo di quest’ ultimo, che scavalca con un sontuoso pallonetto il portiere avversario (qualche maligno vocifera che ora non ci passa più…). 

Secondo tempo più sofferto, che però grazie alla grinta e al famoso Cuore Banco, i ragazzi ben 
amministrano, eludendo il ritorno insistito dei nostri avversari. Vietato abbassare la guardia però perché sabato prossimo si va a giocare ad Anghiari, contro l’ A.S.A., che divide con noi l’ ultimo posto in classifica, e si respira già aria di spareggio salvezza.

Tutti agli allenamenti quindi, mercoledì ore 19,15
al nuovo sintetico antistadio e naturalmente…
FORZA BANCO!!!

RICCIARDI: 7 Sempre all’ altezza quando chiamato in causa , compie un autentico miracolo quando devia fuori un tiro del loro capitano sparato da 0 metri. Incolpevole sul gol preso.

LUCIOLI: 7 Esce stremato dopo una partita tutta cuore e polmoni, anche se questi con tutti i vizzi che c’ ha non sono un granchè. Anche qualche anticipo “de fino” oltre ai soliti rilanci “al parroco”.

PANCRAZI: 7 A volte si fa prendere un po’ troppo dalla trance agonistica ma gioca una buonissima partita contro un osso duro, la loro punta più avanzata, che sa giocare al pallone, ma lo contiene bene, a volte con le buone… a volte no…

NESPOLI: 7 Libero e regista della difesa, s’ immatisce a dettare i tempi ai suoi distratti compagni di reparto, ma ci riesce sempre bene In oltre è spesso prezioso nelle chiusure.

FONTANA: 6,5 Ho sempre sostenuto che Turbo Mirko è un po’ sacrificato da esterno arretrato, ma ora a lui si chiede questo contributo, che svolge bene e con abnegazione.
Il solito motorino.

GABRIELLI: 7,5 Forse meriterebbe più ma come già detto sarà già dura sopportarlo mercoledì sera. Comunque onore al merito a chi, giocando un ottima partita, anche in copertura, confeziona un assist e un gol.

DELL’ OMARINO L.: 7 Ottima prova anche a centro campo per il Louis che sta volta, e a Viciomaggio è stata medicina santa, qualche calcio lo da anche, oltre che prenderli. Comunque è spesso nel centro delle azioni, protagonista sia in impostazione che in copertura.

DINI: 7 Se lo merita tutto Nicolino, che gioca molto bene e con intelligenza. Va a prendere la palla in difesa per ben distribuirla, e diventa un fastidioso mastino quando ripiega. Straordinaria la sua tenuta fisica nonostante anche lui qualche vizietto lo coltivi.

LANDI: 7,5 Altra splendida partita di Giacomo che trovo importantissimo per lo sviluppo del gioco, e in particolare per la capacità di tenere il pallone e far salire la squadra. Fa salire però anche i nervi agli avversari che spesso lo tonfano. Bello il gol da bomber di razza.

DELL’ OMARINO E.: 6,5 Buona partita anche del nostro capitano che a volte però non è sempre nel cuore dall’ azione. Comunque mette sempre a vantaggio della squadra le sue indubbie qualità tecniche.

GIOVAGNINI J.: 7 Proprio bravo il Balboa in questa partita. Fa bene quello che sa fare meglio ovvero correre e saltare l’ uomo. Le azioni più pericolose passano spesso da lui. Da lavorare ancora un po’ magari sulla forma fisica e sul fiato.

BRAGOTTI: 6,5 Questa volta gioca un bello scampolo di partita e risulterà prezioso per far rifiatare il centro campo. Inoltre qualche lancio interessante ma si sa, lui c’ ha i piedi buoni almeno quanto l’ appetito.

GIOVAGNINI G.: 6 Volenteroso, a volte pure troppo visto che in un paio di occasioni lascia la zona difensiva per avventurarsi in avanti, facendo infuriare non poco il Mister.

ADREANI: 6,5 Questa volta parte dalla panchina e rileva Giacomo. Lo fa molto bene perché in un momento davvero difficile della partita, quando subivamo con più insistenza il ritorno dei nostri avversari, riusciva a guadagnare palla e farci rifiatare, subendo spesso fallo.

ZANCHI: 6+ Benvenuto in casa Banco al Gazza che nonostante pochi scampoli della partita si presenta subito bene, alimentando le speranze e la voglia di gioventù del Presidente Barbagli.

MISTER ROMANELLI: 8- Il meno è dovuto all’ espulsione che poteva evitare anche in vista dell’ importante impegno di sabato prossimo, in un campo in cui la rete è assai lontana dalla panchina. Per il resto cambia modulo e ci azzecca, i ragazzi giocano bene e vincono.


Nessun commento:


Il primo Banco Latino