venerdì 19 dicembre 2008

Convocazioni per sabato: derby con il New Old Boca

Qualcuno non ci crede... ma è proprio vero il Banco Latino torna in campo!

Dopo un periodo di riposo forzato tra partite saltate e recuperi ancora da programmare i ragazzi della coppia ROMANELLI-RAINI tornano a giocare e questa volta senza nessun dubbio: si gioca nel sintetico dell'Antistadio alle 16.15.

La partita è particolarmente sentita dalla squadra giallo-blu del Boca, basta leggere nel loro sito per capire il clima che ci sarà sabato nel loro campo di casa.

Campo che i ragazzi di patron Barbagli conoscono bene perchè da qualche mese è il nostro campo di allenamento e questa settimana (assente il mister) lo è stato per ben 2 volte!

Allora ecco la lista ufficiale:

Portieri
RICCIARDI, RAINI

Difensori
URCI, LUCIOLI, DELL’OMARINO L,
NESPOLI, PANCRAZI

Centrocampisti
FONTANA, PULERI, 
MORVIDONI, SESTO,  DINI,
GABRIELLI, MAIOLI, FARAGLIA

Attaccanti
CERBONI, GIOVAGNINI J, 
ADREANI, ZANCHI

i giocatori sono convocati per le ore 15.15 del giorno 
SABATO 20 dicembre 2008
presso il BAR CHIARO SCURO - Antistadio per la gara
  New Old Boca vs  BANCO LATINO
che si svolgerà alle ore 16:15 a Antistadio (campo sintetico)

8 commenti:

pancaro ha detto...

il tutto comincio' piu' o meno cosi':

correva l'anno 1999, uno dei vecchi e fedelissimi giocatori del banco, tale Ricci Davide, dichiaro' che avrebbe lasciato il calcio per darsi alla bicicletta.

Dopo avere acquistato dal bagigi un ferrovecchio ad una cifra esorbitante, con il quale per tutta l'estate aveva numerose volte fatto il giro da porta fiorentina al sacro Quore, di modo che' il vicario potesse certificare il suo effettivo addio al calcio, l'equivoco figuro si teneva lontano in maniera sospetta dal gruppo di amici con cui aveva condiviso gli ultimi 5 anni calcistici, e dal loro ritrovo naturale: il Pabbino.

Una soleggiata domenica mattina d'autunno pero', al campo Tevere, il Banco scendeva in campo contro questa nuova squadra, il Pabbone, dove oltre ad amici e semplici conoscenti varii, veniva schierato un abbronzatissimo giocatore:

lui, il traditore, che aveva comprato il catorcio da bagigi perche' non sapeva come fare a dirci che andava con loro. E sottobanco, era diventato anche vicepresidente.

Il resto e' cronaca di oggi.

Da rimarcare che con loro quel giorno c'era il giocatore con piu' classe ma anche il piu' vagabondo che la scuola calcio del sopracitato vicario avesse creato: Lucio.

Anonimo ha detto...

MA QUESTA CENA SI FA' O NO?
METTIAMOCI D'ACCORDO
SUS

Anonimo ha detto...

x TUTTI, CONFERMATA LA CENA DI DOMANI SERA.
LA META E' IL CALISTI
LOY

Anonimo ha detto...

EVVAI!
nicolino (già affamato et assetato)

Anonimo ha detto...

io ci sono, grande loy
in campo rendi poco ma per le cene...... ah ah ah
ciao sus

TAXI ha detto...

Ma vediamo di andarci già "SODDISFATTI"... una bella cena se organizza meglio avanti 2-0...se ci riesce!... non ci pensamo oggi sennò se fà la nostra solita figura de m....! CIAO e stasera.... bevete !!! spugne! tranne il loy che è gia TRIaco!

Anonimo ha detto...

Grande femio, ti sei solo dimenticato di aggiungere che con quel ferrovecchio acquistato dal bagi to sempre aspettato in vetta ai vari GPM valtiberini. Saluti dal colombiano

pancaro ha detto...

sì, è vero, ma perché me succhiavi la rota in piana.
E poi il giro delle fiandre qualche volta lo vincevo io.


Il primo Banco Latino