lunedì 23 febbraio 2009

LE PAGELLE DEL TRAP: BANCO–VICIOMAGGIO 1-1

Era una partita da vincere, il Banco la pareggia, e tutto sommato è il risultato più giusto, perché anche se i ragazzi di Mr. Romanelli, nel secondo 
tempo, dopo il vantaggio potevano chiudere l’ incontro, quelli del Viciomaggio, nel primo, potevano andare al riposo sopra almeno di 2 marcature. 

Solo un super Marco Ricciardi ha impedito il passivo, e davvero peccato per il gol preso ingenuamente, dopo interventi da campione. 

Un Banco in emergenza, sceso in campo con una formazione inedita, con tante novità e giocatori fuori ruolo in tutte le parti del campo. 

Dopo un primo tempo timido, il secondo sembra restituirci un Banco più spigliato, ma alla fine non porterà a casa più di un punto. 

Si avvicinano partite importanti, decisive per il futuro della nostra squadra, serve quindi l’impegno e il sacrificio di tutti, già da sta sera agli allenamenti, per poi ripetersi mercoledì e arrivare a sabato prossimo al meglio, quando ci aspetterà in trasferta il Castelnuovo, formazione ostica, distante da noi un solo punto ma con una partita da recuperare. 

Quindi tutti uniti e… FORZA BANCO!!!

RICCIARDI: 7,5 Probabilmente il meglio in campo. Grossa responsabilità sul gol subito, ma non si può recriminare niente a un portiere che nel primo tempo compie almeno 3 miracoli e altri interventi importati, e anche nel secondo, gol a parte, se la cava più che bene.

NESPOLI: 5,5 Il Kane soffre parecchio, come tutto il reparto d'altronde, e dovrà sicuramente pagare una bevuta al suo portiere.

POGGINI: 6 E’ quello della difesa che se la cava meglio, pochi fronzoli e abbastanza puntuale sugli interventi.

URCI: 5,5 Esordio da libero ma non convince. Si salva sul gioco aereo grazie al fisico, ma per il resto é spesso in difficoltà e incerto su alcuni automatismi.

GABRIELLI: 6,5 Gioca una buona gara, tenuto conto che lo fa da centrale, non il suo ruolo, e a parte all’ inizio, che non insecca un calcio piazzato, se la cava bene.

TRAPPOLONI: 6,5 Esterno di desta copre bene la fascia, si propone in avanti con qualche bel cross. Spreca di testa un ottimo pallone del Sesto, ma bravo nel secondo tempo a procurarsi la punizione poi realizzata dallo stesso Gigi.

MORVIDONI: 6 Costretto a giocare con compagni di reparto inediti, soffre la poca sintonia e non riesce sempre a essere quel riferimento che vorrebbe.

SESTO: 7+ Non parte benissimo, sempre macchinoso e in continuo litigio con il pallone. Spesso un dribbling di troppo e poco propenso alla copertura. Poi però cresce e si rende pericoloso, anche con qualche lancio interessante alle punte. Splendida l’ esecuzione della punizione che ci porta in vantaggio.

ZANCHI: 6+ Viene incaricato di giocare quinto di centro campo, dietro alle punte. E’ bravo a difendere palla e a conquistare qualche buona punizione, ma soprattutto il primo tempo, si vede poco, in un ruolo che non sente suo. Poi nel secondo tempo, con il Taxi spostato più dietro e lui avanzato, si vede un altro Gazza.

LANDI: 7 Buona partita del taxi che è sempre leader sia quando gioca da punta che quando viene arretrato di qualche metro. Prende sempre tante botte perché gli avversari non trovano altri modi di fermarlo. Speriamo che la pubalgia non lo tenga lontano dal campo.

CERBONI: 6,5 Bella partita del Sus che anche se non riesce mai a concludere a rete è prezioso come sponda e crea tanti spazi grazie al suo continuo movimento.

ADREANI: 6 Ha la palla per chiudere la partita, cerca la giocata di classe e coglie la traversa. Ritenta poi con un paio di tiri velleitari dalla distanza a sorprendere il portiere. Forse era meglio fosse stato più pragmatico, ma probabilmente non sa manco che vuol dire.

FARAGLIA: 5,5 SoldaCino non gioca male, ma in occasione del gol subito si fa mettere in mezzo dai due che orchestrano l’ azione del pareggio.

DELL’ OMARINO E.: 6 Impatto positivo sul match, il Dellino gioca qualche buon pallone e si rende pericoloso.

BRAGOTTI: 6 Non gioca tantissimi palloni, ma quei pochi li amministra bene.

MAIOLI: 5,5 Entra e sembra un po’ contratto. Non è troppo sicuro sugli interventi e non gioca con serenità.

COSENTINO: N.G. Dolorante alla schiena, probabilmente per l’ avanzare dell’ età, gioca solo una manciata di minuti, quindi non giudicabile.


MISTER ROMANELLI: 6,5 Bravo a reinventare una squadra con tanti assenti. 
Abbiamo contato almeno 40 suoi “Più concentrato!”.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

stasera nessuno mangia la pizza al pabbino con partita?
sus

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi, forza Sabato!!!
Loy


Il primo Banco Latino