sabato 13 marzo 2010

Ancora una vittoria! 24 punti quota salvezza!

Il Banco Latino vince anche senza convincere contro un ottima Stella Azzurra.

Reti tutte nel primo tempo: vantaggio per gli ospiti che approfittano di un errore di piazzamento dovuto ad una punizione battuta con astuzia e rapidità. Vantaggio che dura pochissimo perchè Puleri con un tiro non irresistibile pareggia (con la complicità del portiere avversario).

Siamo alla fine del primo tempo e con una punizione a giro dal lato corto dell'area Gabrielli strega tutti (portiere della Stella Azzurra compreso) e raddoppia per il Banco.

Nella ripresa poco gioco e qualche ottimo contropiede del Banco che però non riesce a segnare.
Gli ospiti cercano di giocare ma non ci sembra che abbiamo il piglio per segnare ad un Banco che nelle ultime partite non brilla ma fa punti.

Ecco la formazione iniziale 4-3-3:

Forasiepi

Galli - Conti - Lucioli - Gabrielli

Morvidoni - Poggini - Puleri

Giovagnini - Cerboni - Adreani

Subentrati:
Faraglia, Dello Enrico, Mearini, Marrani, Nespoli, Bragotti

Ancora 2 punti in classifica
e quota salvezza raggiunta!

Nota spiacevole!
Una delle cose belle dello sport è sicuramente il rispetto dell'avversario e dei risultati del campo!

Queste frasi nei nostri confronti non sono da annoverare tra le più rispettose che ho letto:
"... che li colloca in una posizione di classifica del tutto immeritata."
qui il testo completo
FORZA BANCO!
MASSIMO RISPETTO!

38 commenti:

Anonimo ha detto...

posizione di classifica immeritata!
chissà come fanno a saperlo?

ci hanno visto giocare due volte e non penso che possano permettersi questi giudizi!

all'andata come era finita?

PdQ

pancaro ha detto...

Me rincresce de non avere giocato -ma siccome c'era il sole non era il mi campo- perché questa da sempre è una delle squadre che me sta più antpatiche.

Le cazzate che scrivono dimostrano ancora una volta che sono degli infelici, ma noi se andiamo a leggerle ci metteremmo al loro pari.

A, tante le volte per st'sltranno, ero quello col capèllo de lana, il primo tempo.

PS
dite al loro serio cronista che il portiere fu deriso dal pubblico dopo la seconda capèlla forse per avere ripetutamente sbraitato contro i propri attaccanti che non se pole mangiasse tutti sti gol (e la prima capèlla l'iva già fatta)

Roggi ha detto...

Commenti sull'argomento da parte mia sarebbero sprecati,userei penzieri talmente profondi,che anche all'Academia della Crusca dovrebbero discutere sulla validità del significato delle offese,io dico solo che QUESTI,in due partite contro di noi hanno preso sette gool,e pur avendo uno degli attacchi più prolifici ce ne hanno fatti solo due,i fatti contano.

Roggi ha detto...

P.S.Faccio notare che questa società sportiva segue con successo tante attività,ciclismo,mountanbike,motocross,calcio femminile,io fossi in quelli che anno giocato oggi,mi butterei sulle bocce,ma no sulle bocce al pallaio,ma starei tutto il giorno al bar con le palle in mano a giocare a tresette o a briscola.SPORTIVONI.

Roggi Il Caritatevole ha detto...

Il banco ieri non era in forma,è vero,ma può capitare,il fatto di aver vinto ugualmente a un significato,ci sono dei sinboli scitti nelle sacre tavole che vanno interpretati tutti insieme con il Grhanmastromisther,l'unica certezza di ieri è che gli avversari del Banco avevano quasi tutti i capelli,non erano eccessivamente grassi,ma certamente scarsi,comunque per compassione è giusto è giusto che rimangano li in quella posizione di classifica,nel Limbo dove non sei ne pesce ne baccalà,anzi delle due più baccalà.

Anonimo ha detto...

Io voglio una rubrica interamente curata dal Roggi, se non è possibile nel blog chiedero' a Rai uno, potrebbero eliminare il programma "sottovoce" di Marzullo e inserire uno spazio dedicato a questo vero filosofo sportivo. GRANDE.
Detto cio', a mio avviso il cronista della stella azzurra prima di venire al campo ieri ha guardato un documentario, sempre su Rai uno, di Piero Angela, certamante parlava di caccia. E' l'unico motivo per cui possa poi aver commentato in questo modo la partita della sua squadra, vedendo un Banco rintanato e una stella azzurra che spara (a salve) di continuo verso la nostra porta, dominando la nostra metacampo grazie a cani da punta inferociti.
Che le nostre reti siano frutto di errori da parte del portiere avversario è vero, e di certo non abbiamo disputato una bella partita ma, ogni volta che riuscivamo (al rallentatore) ad infilare tre passaggi consegutivi, la stella azzurra era in "ciampanella" e noi liberi di tirare al limite d'aria avversaria. Presto spiegato il perchè di una differenza reti così comica come l'articolo scritto.
Loy

Il Professore ha detto...

Egregio sig. Roggi,
i Suoi pensieri sono molto divertenti, ma mi perdoni, pieni di errori grammaticali che di seguito Le correggo:

Lei scrive / Forma corretta

penzieri pensieri
gool gol oppure goal
mountanbike mountainbike
anno giocato hanno giocato
banco Banco
a un significato ha un significato
sinboli simboli

Tanto Le dovevo...

Roggi ha detto...

Grasie grasie grasie!Ringrasio il PROFESORE e vado avanti!!!!!Sai prof. io vengo dalla streat,e se dovessi scegliere una patria adottiva,S.Fiora sarebbe la mia prima scelta,non che S.Fiora non sia piena di gente strutta,anzi lo strutto lo conoscono anche troppo bene,attualmente comunque sto al Trebbio,e a parte Raffaellino dal colle,che poi faceva l'inbianchino,non è che emo dato i natali a tutti sti intellegentoni,di nuovo grazie,cercherò di incrementare la padronanza della sintassi grammmaticale.All'amico Loy rispondo dicendo che ho visto un uomo più bello,l'oltre Oceano lo ha rigenerato,non solo,ha aggiuto un carisma particolare uno Scharme unico,mancava nel Banco la figura dell'uomo di rappresentanza,per il calzini però si deve far consigliare dal Drino.

Il Professore ha detto...

Egregio sig. Roggi,
già in altri Blog mi ero permesso alcune correzioni grammaticali, con la sola costante di essere preso a male parole, probabilmente perchè non era stato compreso il mio spirito goliardico.
Mi rallegro al contrario della Sua intelligenza e del Suo spiccato senso dell' umorismo.
Bravo! La saluto e le auguro un grosso e sentito "in bocca al lupo" a Lei e alla Sua simpatica compagine per il prosieguo del torneo, e come ripetete spesso Voi, "FORZA BANCO!"

pano ha detto...

" Raffaellino del colle " un'imbianchino hahahahahahahahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


ROGGI FOR PRESIDENT

Roggi ha detto...

Caro Pano,scusa se ti rispondo tramite il Blog del Banco,ma ho provato ad infamarti un pò nel vostro,e non ci sono riuscito,non riesco,parlando in gergo,a postare il mio commento,comunque volevo dirti di stare in campana Sabato,o Venerdì sera,o Domenica,va bè,a me va bene anche Mercoledì alle 11.37 minuto più minuto meno,voi vincerete sicuramente questo campionato(gufata)tra l'altro meritatamente,ma per noi è importantissimo vincere contro di voi,ma non perchè siete voi,perchè è la 22°giornata che è la"CHIAVE DI VOLTA".Saluti a tutti,ciao Nugi.

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi,
mi sembra che tutto questo sia un grosso equivoco.Conosco bene il cronista che ci segue con passione ed affetto e se rileggete l'articolo con cui commento'la vostra vittoria all'andata non credo che lo si possa additare di ostilita' nei vostri confronti.Semplicemente ha voluto dare sfogo ad una nostra situazione che ci ha visto perdere le 2 ultime partite con errori uguali a quelli che avete visto sabato e tutto cio'lo ha portato ad enfatizzare la nostra prestazione.Poi che il risultato sia bugiardo rispetto alle prestazioni delle 2 squadre credo che sia palese e sotto gli occhi di tutti.Il calcio pero' e' questo e una partita non toglie assolutamente valore al campionato di vertice che state facendo.Per questo e per evitare commenti da bar da ambedue le parti vi auguro di fare un bel finale di campionato che vi porti ad avere le vostre chances di vittoria finale.
Capacci Daniele
(capitano S.Azzurra)

pancaro ha detto...

Ha ragione tal Capacci: le ghiacchiere da bar facemole al bar

ma quale bar?

Bisogna artonnare al bar, acidenti a sky e a tutti voi che ci avete la parabola a casa

e cmq, adesso che n'c'è più el caliscio, ci vole 'n mutuo.

Anonimo ha detto...

Per il professore : ma te non c'hai un cazzo da fare il giorno oltre a correggere gli errori di ortografia o grammaticali della gente ???? La prossima volta segnali con il rosso e con il blu...

Per il cronista : ma te la vigna dove cazzo l'hai vista ???? Forse a tavola prima di venire a vedere la partita....

Nicola ha detto...

Buongiorno Banco Latino, chi vi scrive è il Responsabile del settore calcio della Polisportiva Stella Azzurra, mi chiamo Nicola e ho avuto occasione di partecipare come spettatore a tutti gli incontri che abbiamo disputato negli ultimi 3 anni, (4).
Sono quà a scrivervi per segnalazione di alcuni miei collaboratori e per evitare un incidente diplomatico.
Tengo a precisare che la nostra società fondata sul volontariato, cerca di infondere ai propri atleti e dirigenti un atteggiamento sportivo e di fairplay, lo potete constatare dal gesto simbolico della stretta di mano ad inizio partita, in sincerità e senza problemi di essere smentito, siamo l'unica squadra che lo fa nella uisp.
Ogni volta che vi abbiamo ospitato siamo stati in linea con l'ospitalità generica che viene offerta a tutte le squadre che vengono a Giovi.
Da parte della società siamo completamente certi di non aver contravvenuto a nessuna delle regole di educazione e sportività, anzi sotto questo punto di vista ci teniamo molto a dare una buona impressione e un ottima immagine, proprio perchè siamo una grande e antica società con un nome da tenere alto.
Se in campo qualche giocatore è andato fuori dalle righe sapete bene che è impossibile controllare le teste di ogni singola persona, però se ce ne rendiamo conto non manchiamo mai di educare.
Siamo molto dispiaciuti come società dal vostro repertorio di frasi scritte e buttate là in questo blog pubblico, ho riletto come mio dovere le recensioni degli articoli del nostro giornalista, vi rinfresco i link :

http://win.stellazzurra.net/calcio_m/calciom_0408.html#0604

http://www.stellazzurra.net/home/index.php?option=com_content&view=article&id=74:stella-azzurra-1-banco-latino-5&catid=4:eventi-calciom11&Itemid=18

http://win.stellazzurra.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=808
------------------------------
sinceramente non vi ho trovato ne offese ne impecisioni sotto ogni punto di vista e non capisco la vostra reazione e la spropositata brutta pubblicità che ci fate.
Abbiamo scelto il girone della valtiberina e casentino perchè convinti della maggior sportività e fairplay delle società , nonchè del livello tecnico delle squadre, evidentemente ci sbagliavamo anche se in onestà devo dire che abbiamo degli ottimi rapporti con tutte le società e ci scriviamo frequentemente.
Parlando di sportività a questo punto non posso che constatare che contravvenendo al regolamento avete ben due partite da recuperare da diverse settimane, ma certamente è più facile aspettare che i giochi siano quasi fatti e gli infortunati siano rientrati.
Da parte nostra siamo l'unica società del girone (ma guarda un pò) ad essere a punteggio pieno come gare , non abbiamo recuperi, ma non perchè abbiamo giocato con la neve, ma perchè ci siamo sacrificati venendo a giocare di sabato sera a sansepolcro alle 18:30 tornando a mezzanotte, e di mercoledì col ghiaccio alle 21, e in casa nostra abbiamo distrutto il campo pur di recuperare le partite che la uisp ci ordinava di giocare.
Con tutto questo mi spiace molto che a Pancaro gli stiamo antipatici, vorrei capirne il perchè e se possibile rimediare, ci teniamo alla sua idea che ha di noi come a quella di tutti gli altri.
In ogni caso le bocce, il ciclismo, il motociclismo, e tutti gli altri sport che con un durissimo lavoro di volontariato tiriamo avanti, per il benessere dei nostri compaesani, sono frutto di 30 anni di storia onesta e complicata, vi auguriamo sinceramente di vincere tanto quanto abbiamo vinto noi quando ancora non esistevate, e di fondare una società seria e rispettosa dell'avversario come stiamo cercando duramente di esserelo noi, non sempre ci riusciamo ma ci proviamo.
In bocca al lupo per i playoff ma noi tiferemo sicuramente NOB non ce ne vogliate.
ciao

Roggi ha detto...

Ho Nico l'hai fatta troppo lunga,il tuo Capitano aveva gia detto tutto,mo basta,sai na sega te perche non se recupera le partite,magari son fori casa....

pano ha detto...

CARO ROGGI SE DA QUI A SABATO 'NSALTI DE LA' A'NFAMAMME
TE PROMETTO CHE UN GIALLO TE LO DEDICO VOLENTIERI !!!!!!!!!!!

POI VEDO SE A TE O AL KENE FARO' TESTA O CROCE !!!

Nicola ha detto...

caro Roggi, innanzi tutto complimenti per il tono, da vero gentiluomo, poi ti invito a rileggere il regolamento che dice: quando una partita è rinviata va recuperata entro due settimane alla terza la uisp fissa il campo a carico di chi gioca in casa e se non ci andate vi da partita persa.
Questo dice il regolamento, poi la uisp è la uisp e sappiamo tutti la scarsa professionalità, in ogni caso viene incontro alle società sperando che si mettano daccordo, ma se non c'è la buona volontà succede quello che succede ora, un campionato che arriva ad aprile con decine di partite da recuperare.
Cosa fareste voi al nostero posto? questo è un campionato che ad onor del vero andrebbe mandato a monte.
Per inciso ne avete una in casa e una fuori, prima di scrivere mi informo.
Spero che alla fine ci capiremo, da parte mia vi è la ferma intenzione di riallacciare dei buoni rapporti con il Banco Latino.
A te la palla

Batista ha detto...

Caro Nicola , ancora non so neanche se ci arriveremo ai play off ,il campionato è ancora lungo e noi siamo una squadra di teste matte, comunque crepi il lupo .

In secondo luogo per chi tifate voi non ce ne frega una emerita grgrgr(sega).

Scrivetelo nel loro blog , non nel nostro.

Cordiali saluti.

Anonimo ha detto...

Che pena!

Nicola ha detto...

i forum e i blog sono fatti per discutere, dopo le cose che ho letto di quello che pensate di noi, avrei il piacere di farvi ricredere, e di instaurare un civile dialogo di ripresa dei buoni rapporti, se non vi interessa amen.

Anonimo ha detto...

Il campionato deve essere mandato a monte?
giustissimo! concordo.

Finche' si da' liberta' alle squadre di giocare quando vogliono (tipo il Sabato alle 18.30), la domenica mattina alle 10.00, il venerdi alle 21, perche' senno' non c'hanno il giocatorino, questo meccanismo perdurera' per sempre.

Le partite devono essere giocate tutte insieme ad un particolare orario. Chi c'e' c'e', chi non c'e' pazienza.

Perche' poi molte squadre se ne approfittano, come si vede...

Anonimo ha detto...

Scusate per il ritardo .
Sono l’autore della cronaca che ha causato tutto sto casino e provo a spiegare ciò che è successo con la speranza di non alimentare altre polemiche. Per una svista fatta con il “copia-incolla”, l’aggettivo “immeritato” riferito alla vittoria, è finito davanti “ al quarto posto” . Ho postato il tutto, poi ho riletto, ho visto che ho scritto una CAZZATA, ed ho tagliato la frase. Nel frattempo il mio collega del Banco aveva letto, si era giustamente offeso e, da lì, è nato tutto . CHIEDO SCUSA a tutto il BANCO LATINO, non era certo mia intenzione esprimere giudizi nei confronti del vostro campionato; ho visto solo due partite e non sono in grado di fare nessuna valutazione su quello che è il vostra stagione che, dall’alto dei 24 punti conquistati, mi sembra che sia comunque entusiasmante. Per quanto riguarda la partita, ognuno la vede come meglio crede ; mi sembra logico che le mie impressioni non collimino con le vostre. L’unica cosa certa è che “chi vince fa festa e chi perde… spiega” , voi avete festeggiato ed a noi girano parecchio e, nella nostra posizione, non è facile essere sportivi, cercate di capire. In bocca al lupo per il proseguo della stagione.

pancaro ha detto...

O Nicola, mo' te lo spiego perché ci stai antipatico:

perché chiacchieri troppo.

Anonimo ha detto...

Pancaro sportivone...bella figura de merda

Anonimo ha detto...

Anche questo è amatoriale!!
bello leggere tutte queste considerazioni sparse!

Accettate le scuse per l'aggettivo immeritato!

FC Banco Latino

Anonimo ha detto...

E tutto questo per aver detto "immeritato"?...però, permalosini eh...e non è mica una bestemmia...ma come, dalle cronache trasuda buonismo e poi alla prima parola che vi dicono diventate cani rabbiosi...mah

Anonimo ha detto...

permalosi... ma firmati coglione!

PdQ

Roggi ha detto...

Scusate ma sono tornato tardi dal lavoro,sono andato all'allenamento,mi sono mangiato tre filetti di bistecca,giuro senza pane,ora finisco di guardare THE TRASPORTER 3,poi forse andrò a letto,senpre che la mi moglie non abbia idee strane.Buona notte a tutti...ma non finisce quì.

Anonimo ha detto...

"Il campionato deve essere mandato a monte?
giustissimo! concordo.

Finche' si da' liberta' alle squadre di giocare quando vogliono (tipo il Sabato alle 18.30), la domenica mattina alle 10.00, il venerdi alle 21, perche' senno' non c'hanno il giocatorino, questo meccanismo perdurera' per sempre.

Le partite devono essere giocate tutte insieme ad un particolare orario. Chi c'e' c'e', chi non c'e' pazienza.

Perche' poi molte squadre se ne approfittano, come si vede..."

PERCHE' N'LEGGI EL REGOLAMENTO PRIMA D'ISCRIVITE AL CAMPIONETO?
SOMERO DA CORSA.
PROFESSORE FOR PRESIDENT

pancaro ha detto...

Pancaro l'antisportivo rubava anche a figurine.

Te anonimo o te firmi o te fi i cazzi tua.

PS
i permalosi sete voi che ete scritto 5 pagine serie.
El campo nn'è el nostro, se nse gioca ci lo dicono, nse decide noi.
E a chi ngli sta bene el regolamento pole fare come me.

A, v'ho risposto giusto perché so a cacare al lavoro e nci ho i Tex Willer.

Roggi ha detto...

Cari tutti,rileggendo quà e là un pò di commenti,e cercando di capire chi realmente ha ragione su un argomento o l'altro,mi sono accorto che tutti vorremo la botte piena e la moglie briaca,sappiamo benissimo che questo non è possibile,cerchiamo tutti di scoprire il significato di "AMATORIOALE"per noi stessi......

Anonimo ha detto...

PERCHE' N'LEGGI EL REGOLAMENTO PRIMA D'ISCRIVITE AL CAMPIONETO?
SOMERO DA CORSA.
PROFESSORE FOR PRESIDENT

-------------

Te me sa che non sai manco leggere. Ho scritto che "finche' si da' liberta' di giocare quando ti pare questo meccanismo perdurera' per sempre."
Il che, se non sai leggere te lo spiego, vuol dire che tutt'ora il problema e' del regolamento che permette alle squadre de giocare quando gni pare.
E parecchie squadre se ne approfittano.

Te pero', fenomeno, manco sai leggere e vediamo se ora che te l'ho riscritto lo capisci.
Se hai bisogno de un disegnino te lo faccio...

Anonimo ha detto...

Banco Latino vi sentite troppo dei fenomeni

Roggi ha detto...

Noi semo dei fenomeni tonto,è che non ci sa modo de dimostrallo,i gegni mediamente vengono capiti dopo dalla gente normale,figuriamoci dagli infelici come te.

Anonimo ha detto...

un saluto a tutti i "briosi" animatori del blog.
penso non ci sia niente di personale nei vari commenti, anzi ne sono certo. come è certo che noi del banco siamo figli della nostra storia. dal 1300 in avanti siamo rimasti spirito libero con risvolti eretici. ci hanno provato i medici fiorentini e i gialli papalini a ridurre le nostre bollenti anime senza troppo successo. piero della francesca e di nascosto leonardo da vinci hanno bloggato alla loro maniera pensieri e commenti specialissimi in queste terre. il genius loci ha acceso i lumi nelle notti di freddo e ha schiarito gli orizzonti delle genti. il tevere ha portato a roma i nostri umori. di sicuro ai ragazzi del banco non piacciono le posizioni istituzionali e dunque il commento radiocronistico rappresenta un brivido di disappunto. per chiudere e ringraziare i presidente delle stelle per il suo intervento, dirò che guardando la partita ho commentato in vernacolo a un amico: "brutti 'nsemo. ma manco belli".
propongo infine per affinità con l'impegno verso il sociale che anche noi promuoviamo (ogni atleta contribuisce a un programma di adozione a distanza con il governo dell'Equador) un gemellaggio d'intenti e un applauso reciproco che ci rivolgeremo in occasione della prossima sfida di campionato. perché lo spirito di ironia e autoironia sia il vero protagonista della nostra missione sportiva. poi se c'è da vincere ognuno provi a vincere la partita.
il presidente del banco
ps. viva li errori (anche ortografici), unica regola che nel calcio può esiste. altrimenti troppi zero a zero.

Nicola Stellazzurra ha detto...

Grazie Presidente il suo intervento è davvero illuminato.
ci terrei a precisare che chi è intervenuto senza firmarsi usando toni scurrili, non ha niente a che vedere con le opinioni della Stella Azzurra e da quest'ultima non è ne incoraggiato ne condiviso.
Tanti in bocca al lupo per il prosieguo.
spero che come spesso accade da un diverbio si diventi amici

Anonimo ha detto...

hello!This was a really fine post!
I come from milan, I was fortunate to discover your theme in baidu
Also I get much in your subject really thank your very much i will come every day


Il primo Banco Latino