venerdì 30 dicembre 2016

Benvenuta Celeste!

Tutto il Banco fa i migliori auguri 
alla piccola CELESTE!
Bastia fai il bravo con la Mamma Ilaria!!


venerdì 23 dicembre 2016

venerdì 18 novembre 2016

Invertire la rotta...

Non riesce ai ragazzi di Mr. Nucci invertire la tendenza delle ultime partite, ancora una sconfitta per il Banco.

Questa sera in una partita equilibrata alla Chiassa, con due squadre molto rimaneggiate per le tante assenze, un contropiede punisce i ragazzi bianco azzurri. Ancora una sconfitta di misura e ancora fermi a 3 punti in classifica.

Visto che non servono alibi,  serve solo la voglia di cambiare questo percorso e solo con tanto impegno e presenza di tutti possiamo riuscirci!

Insieme a questo impegno proviamo anche ad usare l'arma della superstizione e quindi il gruppo dirigente ha deciso che il prossimo turno in casa lo giochiamo con la maglia bianco rossa!
Non si sa mai... magari serve!


Ci vediamo mercoledì all'allenamento!
FORZA BANCO!!

martedì 15 novembre 2016

Fuori dalla maledetta...

Lo sappiamo per il Banco la Coppa non è mai stata una passeggiata!


Oggi con un netto e perentorio 3 a 1 svaniscono le possibilità di passare il girone eliminatorio, peccato perché fino a 12 minuti alla fine della partita il Banco sembrava ancora avere voglia di vincere!

Oggi eravamo con tantissimi assenti, ma il nostro gruppo ha dimostrato di essere molto determinato e capace di tenere testa ad una delle squadre più forti dei campionati UISP della nostra provincia.

Per i risultati precedenti solo la vittoria nei tempi regolamentari ci dava la possibilità di passare il turno, ma non è arrivata. Peccato veramente perché se l'arbitro non si inventava un rigore sul punteggio di 1 a 1... la partita poteva prendere una piega diversa. 

Complimenti ai nostri avversari e soprattutto ai nostri giocatori per la partita corretta, tesa e giocata con grande carattere. Niente sopra le righe e molto corretta!
Il rigore finale del 3 a 1 e il palo interno di Faraglia dicono di come dobbiamo ancora diventare più cattivi agonisticamente.

Un bel gruppo, ma ora senza nessun alibi (arbitri, sfortuna, assenze, freddo...) è il momento di lamentarsi meno e tornare a fare risultati e punti!

A noi rimane solo...

FORZA BANCO
I meglio in campo! 


sabato 5 novembre 2016

Non c'è due senza tre!

Arriva al Capanno di Badia Prataglia la terza sconfitta consecutiva, per il BANCO non è un dramma... è arrivato il momento di fare una cena!


Con questa immagine del campo del Capanno oggi alle 16.17 si chiude il ciclo di tre sconfitte per il Banco, i ragazzi di Mr. Nucci sono sicuramente un po' sfortunati in questo inizio di campionato... ma la società vuole di più! Maggior impegno da parte di tutti e soprattutto un po' di attenzione alla forma fisica.

Della partita di oggi segnaliamo solo che il Badia aveva fatto 0 goal in 4 partite e oggi ne ha fatti 3, oltre al fatto che i ragazzi del Banco Latino hanno terminato in 9 la gara odierna.

Quindi c'è tanto da fare e soprattuto mancano tanti punti per il primo obiettivo stagionale: la salvezza!

FORZA BANCO

domenica 23 ottobre 2016

Il Banco non ferma la capolista!

Torniamo a raccontare il campionato del Banco, ma con una settimana di ritardo!
Infatti nella settimana precedente i ragazzi di Mr. Nucci avevano fatto due splendide vittorie, la prima in coppa grazie al 3 a 0 rifilato alla Motina con il quale siamo tornati in corsa per il passaggio del turno (anche se sarà molto difficile!).


Poi c'è la vittoria di misura 1 a 0 goal di Bomber Ascosi a Giovi, campo sempre difficile per noi ma quei 2 punti contro la Stella Azzurra ci faranno proprio comodo.

Arriviamo a ieri, con un po' di assenze per infortuni e impegni personali, il Banco fa una splendida figura contro la capolista, che in 4 gare ha segnato 11 rete e subito solo 2 goal.

Primo tempo con supremazia dei ragazzi del Casentino e seconda parte della gara in cui il Banco sembrava potercela fare a sbloccare a suo vantaggio la gara. Un grande intervento di Maverick, ma almeno 3 parate del portiere avversario. Ma proprio nel momento migliore con 3 passaggi gli ospiti aprono la porta al loro centravanti... 1 a 0 quando mancano pochi minuti.

I ragazzi nero-verdi ci provano ma si scoprono troppo e subiscono uno splendido goal da centrocampo!

Finale 2 a 0 per la capolista, ma segnali positivi.

Ci vediamo mercoledì per l'allenamento e sabato in casa contro l'ASA.


FORZA BANCO!



sabato 8 ottobre 2016

Doppietta da un punto!

Oggi a Gragnano un buon punto per il Banco, che alle prime due di campionato ha già incontrato la prima e la seconda della stagione scorsa.


Cielo grigio per l'esordio in casa dei ragazzi di Mr. Nucci, che piano piano sta entrando nei meccanismi della squadra e portando la sua esperienza e voglia di fare bene.

Partita a parte la cosa più bella è stata vedere al campo i vecchi del Banco, tutti con gran voglia di dare una mano per la stagione dei 25 anni del Banco. GRAZIE A TUTTI


Tornando alla partita dicevamo nel titolo... Doppietta da un punto, perchè i due goal di Paolo Marini sono stati decisivi (uno però nella porta sbagliata!!).

Ci vediamo mercoledì per il terzo turno di coppa sempre a Gragnano!


FORZA BANCO SEMPRE!

Lo striscione dei tifosi!

venerdì 7 ottobre 2016

Un quarto di secolo! Forza Banco

La stagione è già iniziata, ma il nostro blog era ancora fermo!

Comincia da stasera il racconto di una stagione particolare, l'annata che porterà il Banco Latino a compiere 25 anni. Un quarto di secolo che la nostra gloriosa società partecipa ai campionati amatoriali, senza interruzioni, senza cambiare nome, senza lasciare la nostra anima di squadra combattiva e sempre un po' disorganizzata.


Ogni estate qualcuno annunciava la nostra dipartita, il fatto che non avremmo fatto un nuovo campionato e noi... niente da fare ogni anno puntuali a scorrazzare per la provincia di Arezzo.

Una squadra unica, che solo chi ha frequentato in questi 25 anni può comprendere.
Oltre 280 tesserati hanno calcato il campo con una maglia del Banco, molti di questi sono ancora nostri supporter, altri hanno organizzato altre squadre, ma tutti hanno provato la gioia di una partita con il Banco.


Di questo e di altre tante storie parleremo nel nostro Blog, come abbiamo sempre fatto lo faremo con il divertimento di prendere in giro gli avversari, di gioire di una vittoria e di raccontare una merenda insieme dopo una sconfitta. Le pagelle del Pancaro o del Trap, le foto di momenti divertenti e l'impegno per aiutare chi ha bisogno.
Questo per noi è il BANCO!


Sabato 8 ottobre ore 14.30 - GRAGNANO 
#forzaBanco

venerdì 22 aprile 2016

Fuori dalla MALEDETTA!

Sono oltre 20 anni che partecipiamo alla coppa di lega, solo una semifinale e tante eliminazioni nei primi turni!! Per noi del Banco la coppa è maledetta, anche quest'anno non riusciamo ad arrivare in fondo e ci fermiamo ai quarti.



La domanda potrebbe essere la solita: Quanto avete perso? e purtroppo la risposta è 1 a 0.

Mr. Cerboni sceglie un inedito 4-3-3 per ribaltare la partita:

BORIOSI

TRAPPOLONI - OLIVIERI - BERNACCHI - MARZO

MARINI - MERENDELLI - PAOLONI

ASCOSI - SELVI - GABRIELLI L.

a disposizione:
Adreani, Bragotti, Buttarini, Barni, Kouht, Marconcini

Buona partenza, qualche buona occasione anche se soffriamo le loro ripartenze. Il goal arriva ma non è il nostro, da corner subiamo la rete che ci condizionerà per tutta la gara.

Abbiamo diverse occasioni per riaprire la partita ma il portiere e un po' di nostre imprecisioni rendono vani i nostri attacchi.

Negli ultimi 10 minuti rimaniamo addirittura in 9 con doppio rosso: Barni per un inutile reazione e Adreani per qualche chiacchiera di troppo.

Anche in una partita, contro i ragazzi del Cavallino, in cui abbiamo tenuto il pallino del gioco per 70 minuti siamo usciti sconfitti. Una fine stagione da paura nelle ultime 6 gare giocate tra coppa e campionato:
  • 6 sconfitte
  • 12 goal subiti
  • 3 goal fatti
  • 1 solo goal su azione (Grande BRIO!)
  • 2 goal su rigore (Bigu Rossi, Maverick Boriosi)
Insomma diciamo che siamo arrivati alla fine un po' scarichi e che paghiamo il poco allenamento che i nostri ragazzi hanno fatto sopratutto negli ultimi 3 mesi.

Che la partita sarebbe andata non bene si è capito dalla prima azione della partita, guardate qua sotto:

video

FORZA BANCO 
Sabato a Gragnano porchetta di fine anno!

domenica 17 aprile 2016

Quanto avete perso?

I ragazzi del Banco ancora una volta sconfitti, . Per fortuna che avevamo fatto prima i punti necessari a salvarci e giocare un altro campionato di Eccellenza.



Oggi è la volta dello Spartak Bibbiena che può festeggiare con una giornata di anticipo la vittoria del campionato, il  3 a 1 finale lascia poco scampo alle recriminazioni, anche se nel primo tempo eravamo riusciti a mantenere la partita in parità.

Vince quindi il campionato la squadra più continua del nostro girone, fisicamente e tecnicamente preparata. Nel girone di andata ci sconfissero di misura con un goal nel finale di gara.

Il Banco ora pensa solo a giovedì sera e per una volta non si tratta di una cena, ma di una partita. Infatti saremo impegnati in casa del Cavallino per giocarci l'accesso alla semifinale di Coppa di Lega.
Non sarà facile, dopo tutte queste sconfitte, tornare a vincere... ma il BANCO di deve provare!

Intanto anche ieri un nuovo bomber si è aggiunto alla lista di questo campionato:



sabato 9 aprile 2016

Disastro BANCO!

Doppia sconfitta 2 a 1 per il Banco, mercoledì in coppa e venerdì in campionato.


Non c'è da essere soddisfatti delle ultime 4 partite del Banco, 8 reti subite e solo due fatte.
Un bottino da 0 punti nelle tre gare di campionato e nell'andata dei quarti di coppa.

In campionato la sconfitta di Stia di qualche settimana è stata molto dolorosa, ci ha fatto perdere entusiasmo e l'energia per provare a fare ancora più punti.

Ora concentrati sulle ultime due sfide di campionato con Spartak Bibbiena e Gragnano che potrebbero essere determinanti per la classifica finale e soprattutto per indicare la vincitrice del nostro girone.

Ma ancora più determinati per la sfida di ritorno dei quarti di coppa contro il Cavallino.

Saremo in campo giovedì 21 aprile ad Arezzo, sfida difficilissima ma i ragazzi del Banco ci proveranno.

Buone notizie soltanto per l'esordio di Andrea Rossi, che in 20 minuti ha trovato anche il goal su rigore... senza esultare! Alla Balotelli!!



FORZA BANCO!!

sabato 2 aprile 2016

Il Banco ha mollato...

Ancora un due a zero, questa volta casalingo inchioda i ragazzi di Mr. Cerboni a quota 24 punti in classifica.


In realtà il Banco dimostra durante i primi 60 minuti di essere in partita, concentrati e con alcune buone occasioni per andare in vantaggio. 

Il Mister aveva scelto il classico 4-4-2 con:

KOHUT

TRAPPOLONI - OLIVIERI - BERNACCHI - MARZO

GABRIELLI F - MARINI - CERBONI - GABRIELLI L

BELLONI - ASCOSI

a disposizione:
GENNAIOLI, BRAGOTTI, DITTO, GALARDINI, BARNI

I ragazzi del Casentino però trovano il vantaggio, nel secondo tempo,con una bella punizione.
Qualcuno dice che il goal sia viziato dal fatto che l'autore (foto qui sotto) è un cliente di Belloni e Baldi... quindi c'è il sospetto che abbiano voluto aiutarlo!!!


Poi arriva a 5 minuti dal termine il goal del numero 17, con un perfetto assist della nostra difesa. Tiro incrociato imprendibile, davvero un bel goal. 

Peccato che il nostro avversario rovini tutto venendo ad esultare nella nostra panchina... I nostri ragazzi non la prendono molto bene e decidono di non esultare con lui.

A parte questa parentesi finale che non mi è per nulla piaciuta e di cui ci siamo già scusati con la squadra avversaria, la gara è stata tirata, maschia e soprattutto è terminata con un risultato un po' bugiardo. Ci rifaremo!



FORZA BANCO!




giovedì 24 marzo 2016

BANCO... Avanti in coppa!

I ragazzi di Mr. Cerboni accedono ai quarti della coppa di lega, pari a reti inviolate a Gragnano e passaggio del turno per il BANCO LATINO grazie al risultato dell'andata (0-1 ad Anghiari).


Per il ritorno degli ottavi il Banco è schierato con il classico 4-4-2:

BORIOSI

MARCONCINI - MERENDELLI - MARZO - BARNI

GABRIELLI F - MARIOTTI - PAOLONI - BARBAGLI

ASCOSI - SELVI

subentrati: GALARDINI, BUTTARINI, COSENTINO

I ragazzi dell'ex Rubi Mearini giocano la partita della vita e mettono il Banco sotto una continua pressione. Una forma fisica superiore e una ottima occasione di gioco ci fanno soffrire molto e nel primo tempo solo grazie ad una grane parata di Maverick (aiutato dal palo) si rimane fermi sullo 0-0.

Nella ripresa la pressione aumenta, ma la mancanza di precisione delle punte dei nostri avversari è la componente che fa rimanere la partita in parità. Un altro ex, l'ex giovane Balboa, ha la palla del pareggio... ma il palo interno salva la nostra porta. Dopo un lungo recupero arriva il fischio finale...

SIAMO AI QUARTI!
FORZA BANCO


Per il premio MAN OF THE MATCH oggi....
Johan Cruyff



lunedì 21 marzo 2016

Sconfitta di lunedì sera...


Niente da fare per il Banco in trasferta di lunedì sera alle 21 a Stia, sconfitta senza nessun rimpianto. 

Mr. Cerboni per la trasferta, insolita di lunedì, sceglie questo 4-4-2:

BORIOSI

TRAPPOLONI - MERENDELLI - OLIVIERI - BARNI

BARBAGLI - MARINI - PAOLONI - GABRIELLI

BELLORO - SELVI


La partita si decide nel primo tempo quando i ragazzi di Stia riescono a imporre un netto 2 a 0.
Nella ripresa Super Boriosi para un rigore, ma non arriva la scossa per il Banco.

Certo il campo di Stia non ci porta fortuna, pensare che una volta ci abbiamo anche giocato con le maglie della salute, perchè il Lucioli aveva lasciato le maglie a casa! Allora armati di pennarello abbiamo fatto i numeri...

Ora concentrati per giovedì sera a Gragnano... Ritorno di Coppa!!

FORZA BANCO!


sabato 12 marzo 2016

Primo obiettivo raggiunto! 24 punti

Anticipo del venerdì sera per i ragazzi di Mr. Cerboni contro lo CIAO CLUB reduce dalla vittoria contro la Stella Azzurra di settimana scorsa.


Per questa gara il Mister sceglie il modulo con il trequartista 4-3-1-2:

BORIOSI

TRAPPOLONI - BERNACCHI - OLIVIERI - MARZO

GABRIELLI F - MERENDELLI - MARIOTTI

MARINI

SELVI - ASCOSI

a disposizione: GENNAIOLI, MARCONCINI, PAOLONI, BRAGOTTI, ADREANI

La partita è in mano al Banco fin dai primi minuti, anche se non arriva il goal per sbloccare il risultato. C'è finalmente l'esordio del Bomber Lasca dal primo minuto, che insieme a Fiona ci provano in tutti i modi, ma da un bel cross di Fabio Marzo arriva una carambolesca autorete che ci porta in vantaggio.

La partita è sempre indirizzata bene, ma Bomber Fiona decide che è ora di fare uno dei suoi goal... Tiro da 30 metri di sinistro che si infila all'incrocio dei pali. Siamo avanti 2 a 0.

Prima della fine del primo tempo arriva anche il solito goal di testa del TRAP, stacco perfetto e incornata decisiva che fa 3 a 0.

Nella ripresa c'è spazio per un po' di cambi, anche per mantenere la concentrazione, quest'anno abbiamo già regalato un pari partendo da un vantaggio del genere. Tra i subentrati un ottimo Paoloni, la sicurezza Gogo e Bragotti, ma da sottolineare il ritorno in campo di una colonna del Banco: Stefano Roggi Gennaioli.

Arriva il 4-0 con una punizione capolavoro di Paolino Marini, che per fortuna potete tutti ammirare qua sotto:



La partita non finisce perchè arriva il rigore nettissimo per un fallo di Roggi, che voleva lasciare il segno sulla partita. I nostri avversari anche all'andata avevano avuto un rigore e l'avevano sbagliato, ma oggi fanno centro.

4-1 finale e salvezza raggiunta con 5 giornate di anticipo.

Man of the Match
MARINI

Finalmente dopo tante amichevoli,
scende in campo in una partita ufficiale.
Gioca benissimo dietro le due punte,
crea e combatte come sempre.
Gran goal, meglio di quello del FIONA!
CHIRUGICO!

Per Mr. Cerboni e tutto il BANCO
primo obiettivo raggiunto!



FORZA BANCO

sabato 5 marzo 2016

Quota 22! Il Banco vola

La settimana calcistica del Banco è stata intensa:
3 partite in 5 giorni e 5 punti su 6 portati a casa.


Dopo la doppia sfida con l'ASA è il turno della trasferta alla Chiassa, dove ci aspetta una squadra esperta e di grande intensità. Non abbiamo dimenticato la rimonta subita in casa dal 3 a 0 al 3 a 3 finale.

Oggi assente Mr. Cerboni il Banco non cambia modulo e nel campo della Chiassa schiera un 4-4-2 solido:

BORIOSI

TRAPPOLONI - OLIVIERI - BACCI - BARNI

GRABRIELLI - PAOLONI - MERENDELLI - MARZO 

BELLORO - ADREANI

a disposizione: Gennaioli, Marconcini, Bragotti, Gabrielli, Ditto, Galardini

Vento, pioggia e due squadre alla ricerca di punti salvezza... ne esce una partita maschia ma non troppo cattiva, anche se sul finale un po' di tensione ci ha costretti a "rintanarci" negli spogliatoi per placare gli animi.

Tornando alla partita un paio di occasioni sbagliate da noi nella ripresa e gioco non troppo limpido. Ci pensa però Trappoloni che stacca e insacca in rete un cross perfetto di Merendelli.

Man of the Match
TRAPPOLONI

Mister Cerboni lo ha trasformato
in un giocatore completo.
Difende, riparte e soprattutto
porta il PROSECCO alle cene.
DECISIVO!

FORZA BANCO

giovedì 3 marzo 2016

Buona l'andata... ASA-BANCO 0 a 1

Dopo il pari di lunedì sera ad Anghiari ancora una partita molto tirata tra l'ASA di Rubi Mearini e il Banco di Mr. Cerboni.


Per la partita di andata degli ottavi di Coppa di Lega Edo Gori, il Banco è schierato in campo con il super classico 4-4-2, con solo 3 confermati della partita di lunedì:

BORIOSI

TRAPPOLONI - MERENDELLI - MARZO - BACCI

GABRIELLI F - MARINI - MARIOTTI - GABRIELLI L

ADREANI - BELLONI

subentrati: BARNI, ASCOSI, SELVI, PAOLONI

Con un goal di destro di Lorenzo Gabrielli arriva la vittoria nella prima sfida, il ritorno tra 15 giorni a Gragnano.

La partita raccontata con quattro segnalazioni:

  1. il ritorno in campo del Bomber Lasca.
    Un giovane su cui puntare.
  2. la splendida prestazione dei fratelli Gabrielli che fino alla fine sono stati in lizza per vincere il premio MAN OF THE MATCH.
  3. Il Bire: praticamente una roccia anche lui vicino a vincere il premio uomo partita, ad Anghiari ha sostituito il Gogo con grande forza e personalità. Il vero giovane su cui puntare!
  4. l'esordio per le nuove maglie bianco azzurre.


MAN OF THE MATCH
Super BORIOSI
Sempre pronto,
tiene sveglia la difesa e quando
tirano in porta le prende tutte.
Decisive le ultime 3 parate nel finale.

FORZA BANCO

lunedì 29 febbraio 2016

Quota 20! Buon pari in trasferta

Mr. Cerboni festeggia il buon punto in trasferta contro l'ASA dell'ex Rubi Mearini.
Il Banco raggiunge quota 20 e la salvezza si avvicina sempre di più, mancano 3 punti alla matematica permanenza in categoria.



La partita si gioca ad Anghiari e i ragazzi del Banco scendono in campo con il classico 4-4-2:

Boriosi

Trappoloni(CAP) - Olivieri - Merendelli - Marconcini

Barbagli - Paoloni - Buttarini - Barni

Galardini - Belloro


subentrati: Adreani, Marini, Mariotti, Gabrielli

Partita equilibrata e dura, su un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia di questi giorni. Entrambe le squadre sono in una posizione di classifica tranquilla, anche se un po' lontane dalle posizioni che danno diritto di disputare i play-off.

In pratica ci stiamo giocando il posto della peggiore squadra tra le migliori del campionato o la migliore squadra delle peggiori del girone di Eccellenza A.

Ne viene fuori un pari, anche perchè tra 2 giorni si replica! Stesso campo e stesse squadre stavolta in palio il passaggio del turno in coppa. Infatti proprio mercoledì ci sarà la partita di andata dell'ottavo di Coppa di Lega Edo Gori.

MAN OF THE MATCH
GOGO
Dopo molte panchine torna titolare e
 sfodera una prestazione da altri tempi,
dove c'è lui non si passa.
Anticipa, pressa, imposta, riparte...
insomma una prestazione da 8.

FORZA BANCO!

sabato 20 febbraio 2016

Fine settimana lungo per il Banco

I ragazzi di Mr. Cerboni anticipano il venerdì sera la sfida alla Stella Azzurra e il pubblico risponde bene riempendo gli spalti dell'impianto sportivo.

Si gioca nel sintetico dell'Antistadio, per dare un po' di riposo al terreno di Gragnano che in questa settimana ha preso proprio tanta acqua.

Assenti per il Banco tra gli altri anche 2 dei 3 atleti convocati per la rappresentativa (Fiona e Berna), l'altro Super Fabio Marzo è presente.

La partita è tirata ma molto corretta, la squadra ospite dimostra una prestanza fisica mostruosa e una rapidità nella corsa che poche squadre hanno in questa categoria.

Dura poco il vantaggio del Banco con la rete di Bomber Belloro gli avversari trovano subito la rete del pareggio.

Nella ripresa partono forte, con il Banco che cerca di chiudersi per ripartire... Dobbiamo ringraziare San Maverick che smanaccia sui legni prima una punizione perfetta destinata all'incrocio dei pali e poi la ribattuta da pochi metri della punta avversaria.

Da segnalare:

  • l'esordio di Paoloni che ha dimostrato subito l'entusiasmo e la grinta necessaria a vestire la maglia del Banco!
  • il ritorno del terzino Ditto
  • il perfetto arbitraggio di Bomber Corbacchini(se prendevo goal su quella punizione inventata non avrei mai scritto questo!!!)


Assente Roggi...


Giustificato! 
sta preparando la colazione con i ciccioli e non solo di domenica mattina...
Proprio un weekend lungo.

FORZA BANCO

PS Anche questo sabato nello spogliatoio... i ragazzi cantano insieme la canzone del Banco! Così si fa!

sabato 13 febbraio 2016

Ritorna il blog del Banco...

Oggi dopo tanti mesi di silenzio ho pensato che è giusto tornare a raccontare cosa accade al campo quando gioca il Banco. Raccontare come vanno le partire e soprattuto come il nostro gruppo si diverte!

Lo faccio proprio dopo una sconfitta di misura (2 a 1) contro una delle squadri più forti e titolate della nostra categoria.

I ragazzi di Mr. Cerboni (assente per una lunga trasferta a Torino) oggi hanno fatto una bellissima partita, uno straordinario primo tempo e solo nella ripresa, complice un calo fisico, sono stati raggiunti e superati dagli avversari.

Il campo è tensione, urla, botte e rispetto.
Durante una partita ci si scarica delle tante tensioni e tutti cercano di fare risultato usando tutta la loro energia. Ultimamente però noto, nelle gare contro le squadre più forti di noi, quelle abituate a vincere i campionati, quelle dove giocano ragazzi molto forti... insomma noto un senso di insofferenza e poco rispetto degli avversari, soprattutto quando le cose non vanno bene.



Per questo noi cerchiamo di perseguire l'obiettivo della vittoria, ma allo stesso tempo (come oggi) cantiamo la nostra canzone anche quando il risultato purtroppo non arriva!


PS
Ragazzi forza che siamo alla ricerca dei 2-3 punti che ci garantiscano la salvezza... visto che 2 anni fa nelle ultime 9 partite abbiamo fatto solo 1 punto!!







Il primo Banco Latino